La torta nuziale della Regina Vittoria

 

Sketch of Queen Victoria and Prince Albert???s wedding cake. (9 feet in circumference and 300pounds) Credit line:The Royal Collection (c) 2011, Her Majesty Queen Elizabeth II This photograph is issued to end-user media only. It may be used ONCE only and ONLY to preview or review the Royal Weddings App produced by the Royal Collection Photographs must not be archived or sold on. Contact: Public Relations and Marketing, the Royal Collection 020 7839 1377

Buon giovedì a tutti!

Oggi parliamo di una torta nuziale, e che torta! Quella della Regina Vittoria!

Il pasticcere nel palazzo reale di Buckingham Palace ha creato la Royal Wedding Cake per il matrimonio della regina Vittoria e il principe Alberto nel 1840. E ‘stata descritta come “costituita dagli ingredienti più raffinati di tutte le cose ricche con le quali le torte più costose possono essere composte, mescolate e mescolati insieme in deliziosa armonia la scienza più elaborata del pasticcere.” La torta reale pesava quasi 300 chili ed è stato tre iarde di circonferenza, (Una iarda è pari a 0,9144 metri). Il capolavoro era di circa quattordici pollici di profondità o spessore. La torta nuziale è stata presentata su un elegante “sovrastruttura” e costava più di £ 100. Ora 100 sterline potranno sembrarvi una cifra bassissima per una torta nuziale di queste proporzioni, ma pensate che stiamo parlando del 1840, tenetelo bene a mente!

Sketch of Queen Victoria and Prince Albert???s wedding cake. (9 feet in circumference and 300pounds) Credit line:The Royal Collection (c) 2011, Her Majesty Queen Elizabeth II This photograph is issued to end-user media only. It may be used ONCE only and ONLY to preview or review the Royal Weddings App produced by the Royal Collection Photographs must not be archived or sold on. Contact: Public Relations and Marketing, the Royal Collection 020 7839 1377
Era ricoperta di pasta di zucchero bianco puro e il topper della torta  rappresentava la figura di Britannia, (la rappresentazione femminili della loro isola per gli inglesi), in atto di benedire l’illustre sposa e lo sposo, che erano vestiti con il costume da antichi Greci.  Ai piedi di Sua Altezza Reale il Principe Alberto c’era l’effigie di un cane, posta per indicare la fedeltà; e ai piedi della regina Vittoria sono stati messe un paio di tortore, che denotano la felicità matrimoniale.

Sketch of Queen Victoria and Prince Albert???s wedding cake. (9 feet in circumference and 300pounds) Credit line:The Royal Collection (c) 2011, Her Majesty Queen Elizabeth II This photograph is issued to end-user media only. It may be used ONCE only and ONLY to preview or review the Royal Weddings App produced by the Royal Collection Photographs must not be archived or sold on. Contact: Public Relations and Marketing, the Royal Collection 020 7839 1377

Un Cupido seduto a scrivere in un volume ampliato  la data del giorno del matrimonio, con vari altri amorini recanti emblemi del Regno Unito. Sulla superficie superiore della torta sono stati poste le rappresentazioni di numerosi mazzi di fiori d’arancio e mirto intrecciati; rametti simili sono stati collocati sciolti in dono agli ospiti durante la colazione nuziale.

Sketch of Queen Victoria and Prince Albert???s wedding cake. (9 feet in circumference and 300pounds) Credit line:The Royal Collection (c) 2011, Her Majesty Queen Elizabeth II This photograph is issued to end-user media only. It may be used ONCE only and ONLY to preview or review the Royal Weddings App produced by the Royal Collection Photographs must not be archived or sold on. Contact: Public Relations and Marketing, the Royal Collection 020 7839 1377

L’elegante Royal Wedding Cake, un simbolo delle celebrazioni di matrimonio, è stata posto sul tavolo della colazione della regina a Buckingham Palace dopo la cerimonia nella Cappella Reale.

Riuscite a vedere cari amici quante cose abbiamo “importato” dall’epoca vittoriana senza neppure saperlo? Persino il cake design e la pasta di zucchero, loro, nel 1840 le utilizzavano già. Immaginate, allora, quanta fantasia e bravura doveva volerci per ricreare una cosa del genere, non c’erano gli strumenti, soprattutto di conservazione, di cui disponiamo al giorno d’oggi.

Cosa ne dite? Non è una meraviglia?

Anche la mia torta nuziale sarà sicuramente ricoperta di pasta di zucchero, senza offesa per nessuno ma le torte di frutta o panna io proprio non le posso vedere, le trovo un po’ vecchio stampo stile anni ’80 e un po’ bruttarelle. Ovviamente i gusti sono gusti e spero non vi sentiate offesi se avete fatto una di quelle scelte, a me personalmente non piacciono proprio. Una mia amica l’ha fatta così perchè non conosceva il cake design e dice che ora, quando guarda le foto della torta di nozze, le viene mestizia.

Ha usato proprio questo termine e mi ha fatto morire dal ridere.

Mando un abbraccio a tutti voi! Buona giornata!

 

Se l’articolo ti è piaciuto come spero regalami il tuo voto Puoi anche votare la qualità del blog da 1 a 10!

siti

Acquista i miei libri! 

Clikka sull’immagine!

 LE CRONISTORIE DEGLI ELEMENTI - Il mondo che non vedi 1

Altri social:

Youtube

FacebookcronistorieTwitter  InstagramGoogle+Facebook

Advertisements

29 thoughts on “La torta nuziale della Regina Vittoria

    • Purtroppo io detesto anche il cioccolato fondente, puro odio proprio e non c’è niente che abbia la duttilità della pasta di zucchero, non so se con la pasta di mandorle si possano riprodurre gli stessi effetti, ma difficilmente si possono fare il tipo di torte che piacciono a me con altre cose.
      In questo caso io sono più per il bello che il buono 😄
      A prescindere dal fatto che comunque preferisco il poco sapore della pasta di zucchero all’orripilanza del cioccolato amaro.
      Inoltre, proprio per il motivo che non ha un sapore definito, permette di farcire la torta completamente a proprio gusto, mentre già, ad esempio, la pasta di mandorle obbligherebbe a una farcitura che si accompagni bene come sapore, idem per il cioccolato.

      Liked by 1 persona

  1. Mi piacciono molto le crostate di frutta; tra parentesi, ho comprato proprio una di queste come torta per festeggiare i miei 40 anni… ma non importa, non mi offendo; ci vuole ben altro! 😀
    Vedendo la torta della Regina Vittoria, ho pensato che ti sei voluta far fare una torta del genere per il tuo matrimonio! 😉
    A parte gli scherzi, bellisimo post!
    Buon pomeriggio!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...