Chiacchiere tra blogger: Federica e Laura

20150710144731

Buon pomeriggio a tutti!
Sono stata invitata a prendere parte a questa iniziativa dal blog di Sara, Parliamo di Libri 

Cito dal suo sito lo start dell’iniziativa:

Essere una blogger non significa solo scrivere articoli sul proprio blog. Beh, io ho avuto la fortuna di conoscere altre blogger davvero in gamba e anche se non ci siamo mai incontrate di persona chi ci vieta di prendere un caffè insieme e fare due chiacchiere? Va bene, per ora solo virtualmente… ma chissà cosa ci riserverà il futuro…Mi è venuta in mente questa rubrica “chiacchiere tra blogger” per conoscerci e farci conoscere meglio da voi lettori.
Ora prenderò un caffè virtuale con Federica del blog  OnRainyDays . In fondo al post troverete l’elenco delle altre coppie nominate da Sara!
Buon Divertimento!
2rose1-83

Presentazione blogger

copertina-1Federica è una ragazza che scrive e legge moltissimo.
Ha un bellissimo blog, qui su wordpress, dove ci parla
dei libri che ha letto ed in cui pubblica sfiziosissimi
racconti a puntate, anche in inglese.

E’ inoltre l’orgogliosa autrice di Alethè.

Link Acquisto

 Link per l’acquistocartaceo
 2rose1-83
LE CRONISTORIE DEGLI ELEMENTI - Il mondo che non vedi 1
Laura sono io, chi segue il blog mi conosce bene,
pubblico articoli di approfondimento sull’epoca
vittoriana, il mio romanzo a puntate, e soprattutto
sono l’orgogliosa autrice di:
“Il mondo che non vedi”
2rose1-83

Ed ora eccovi le domande!

  1. Hai sempre voluto aprire un blog o è un’idea recente? Ho sempre amato scrivere e di conseguenza il blog è sempre stato il più rapido strumento di contatto con altre persone. Avevo già diversi anni fa un blog su splinder, piattaforma che non esiste più, in cui raccontavo le mie disavventure con i clienti che venivano da me in negozio. Racconti dal passato è giovane, nato quasi 6 mesi fa, il 19 gennaio 2015. Ho sentito l’esigenza di condividere questa parte di me ed il primo pensiero è stato aprire un altro blog.
  2. Se un follower da dei suggerimenti per migliorare il blog, lo assecondi o continui per la tua strada? Dipende da che tipo di follower è e da che tipo di suggerimenti sono. Se è una persona che segue costantemente ed ha un’opinione precisa e ben delineata sicuramente prenderò in considerazione il suo consiglio, se sono commenti offensivi fatti a sproposito di solito non me ne curo.
  3. Quanto conta l’ispirazione nella stesura di un libro? L’ispirazione per me è la base, come le fondamenta di una casa, arriva e la devi cogliere, ma il vero lavoro inizia dopo, una volta colta va contestualizzata e stesa.
  4. Futuro o passato: rileggi vecchi libri o ne compri di nuovi? Entrambe le cose, ci sono alcuni libri che ciclicamente rileggo almeno una volta l’anno.
  5. L’opera che non avresti mai voluto leggere? “I sentieri dei nidi di ragno” di Calvino. Mi spiace, lo ce l’ho sul groppone. Mi fu imposto come libro a scuola quando ero molto piccola, lo detestai e mi fece perdere l’amore per la lettura; dopo averlo letto impiegai moltissimo tempo a ritrovare la voglia di leggere. Probabilmente se lo rileggessi adesso sarei in grado di apprezzarlo. In vero ammetto di non avere la minima intenzione di farlo, ormai per me è legato a un concetto negativo.
  6. Quando scrivi pensi prima a tutto o procedi strada facendo? Penso prima a tutto. Specialmente in un caso come il mio, la stesura di una saga così lunga e complessa. Non si può lasciare nulla al caso, ci vuole estrema cura nei dettagli per non deludere i lettori e non perdere pezzi per strada.
  7. Pensi che un blog vada curato e aggiornato con costanza oppure credi che non faccia differenza? La differenza la fa eccome. Io penso che l’impegno e la cura paghino sempre e che un blog vada tenuto con attenzione, è uno specchio di ciò che siamo.
  8. Ti curi di visitare i blog degli altri con costanza? Certamente. E’ una parte importantissima dell’essere una blogger, se non sia ha interesse per i blog altrui come si può pensare di tenerne uno? E’ proprio parte della componente blogger l’interesse per i blog, altrimenti uno si fa direttamente un sito dove parla solo di sé al mondo e fa prima, il blog richiede interazione.
  9. Ti capitano followers che ti rendi conto non leggano i post, come ti comporti? Dipende, cerco di ignorare la cosa a meno che non siano particolarmente molesti e non approfittino dei commenti per avere la scusa per spammare loro link. Sono la prima che è felicissima di aiutare blog sconosciuti e meritevoli a farsi largo, ma non tollero la maleducazione e l’imposizione.
  10. Un consiglio a chi sta pensando di aprire un blog. L’ho già detto e non mi stancherò mai di dirlo: SIATE VOI STESSI. Non inventate qualcosa che non siete, non parlate di qualcosa solo perchè fa figo o va di moda. Parlate di ciò che conoscete e amate.

Si conclude così questa bellissima chiacchierata con Federica, potrete leggere le sue risposte alle medesime domande a questo link

2rose1-83

ECCOVI GLI ALTRI BLOG CHE PARTECIPERANNO

Grazie ancora a Sara di Parliamo di Libri  per aver pensato a me!
Annunci

20 thoughts on “Chiacchiere tra blogger: Federica e Laura

  1. Pingback: Chiacchiere tra blogger | On Rainy Days

  2. Bellissima idea, carina ed interessante. Anch’io ho apprezzato poco quel libro di Calvino, ma ho sempre creduto di non averlo compreso bene. Forse a causa della giovane età. Prima o poi vorrò rileggerlo. 😅 nell’intervista complimenti 😘

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...