Mattina ~ La Prole ~ La Giornata della Lady Vittoriana

nursery

Nella giornata della nostra Lady, ovviamente, c’era anche il compito di occuparsi della sua prole. Da brava mamma bisognava che si recasse, almeno qualche ora al giorno, nella nursery per prendere in braccio i suoi pargoletti e giocare con loro. Come abbiamo già visto in altri baby_nursery_decorating_ideas3articoli i bambini, solitamente, erano affidati a delle balie, che si occupavano in toto di sorvegliarli e dei loro bisogni, ma ovviamente una brava madre doveva dedicare del tempo alla propria prole.

Superata l’età della prima infanzia le regole cambiavano un po’. I bambini più grandi avevano “un’agenda” fitta d’impegni, insegnanti, istitutori, lezioni di equitazione, di pianoforte e quanto altro potesse servire a portare ad alti livelli l’educazione del bambino/a.

I bambini, nelle famiglie benestanti, non venivano mai mandati alla scuola pubblica, ovviamente era imperativo evitare che i propri figli si potessero mischiare con persone di ceto sociale più basso, acquisendo magari anche maniere inappropriate.7716728010_5b62fc7265_b

I genitori assumevano insegnanti per provvedere all’educazione privilegiata dei propri figli, da un lato questo portava via molto tempo ai bambini, da un altro però, per i genitori, era più semplice trovare del tempo da trascorrere con loro poichè erano sempre in casa anche per lo studio.

Per il tipo di educazione “adulta”, invece, per le damine si sarebbe scelto un prestigioso istituto per signorine e per i maschietti qualche rinomato collegio. A fare queste scelte era sempre il padre.

Spero che tu abbia apprezzato l’articolo! Ricordati di votare il blog! E’ importante!Puoi anche votare la qualità del blog da 1 a 10!

siti

Segui il mio sito web http://www.laurarocca.it

Segui la mia pagina facebook!

Altri social:

TUMBLR

GOOGLE+

INSTAGRAM

TWITTER

0fc7a48d810f7370f8382eae89da9f24

Annunci

10 thoughts on “Mattina ~ La Prole ~ La Giornata della Lady Vittoriana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...