Coerenza… Questa sconosciuta

keep-calm-and-coerenza-zero

Io cerco sempre di essere gentile con tutti, ma a volte non ce la faccio proprio.

Mi spiego meglio.

Mi fa piacere aiutare chi mi chiede qualcosa, mi fa piacere essere cortese con le persone, ma non mi fa piacere passare sopra la maleducazione della gente, il loro imporsi, le loro cattiverie e furberie.

Purtroppo spesso mi dimentico che viviamo in un mondo dove alle persone, per farsi vedere, piace fare finta di essere buoniste e dire che bisogna essere più tolleranti… Ovviamente questo quando non tocca loro, perché aspettate che dicano loro una virgola fuori posto e allora li sentirete, però se dite qualcosa voi sembra che siate solo persone che sparlano.

A me certa gente ha davvero stufato, sia gli incapaci che tentato di imporsi con furberie a discapito degli altri, sia i buonisti che li difendono fin quando poi non se li devono ciucciare loro.

Perché la cosa più bella è poi vederli lamentarsi delle stesse cose di cui vi lamentate voi, ma se lo fanno loro ne hanno tutto il diritto.

Coerenza questa sconosciuta.

Io sono gentile, ma se tenti di fare il furbo con me non lo sono e non lo sarò mai.

E se devo proprio essere onesta, queste persone che si proclamano tanto paladine della cortesia verso le persone scorrette mi stanno ancora più sulle balle che le persone scorrette stesse.

Perché mentre una persona scorretta la vedi, la riconosci, la senti, la eviti e te ne liberi queste altre persone sono false oltre ogni dire e spesso ti sembrano solo persone carine invece.

Quando viene bene loro sono preparatissimi a dire “ah tizio mi ha fatto questo” , “Ah io ho fatto questo per tizio, ma non lo sa nessuno” Poi però se tu ti permetti di dire una singola parola su questi geni si devono fare vedere: “dai basta, bisogna essere gentili”.

E qui mi rompo proprio perhè sei davvero, davvero falso.

1 non hai il coraggio di esprimere un’opinione

2 ti vuoi fare vedere che sei quello che non sparla mai.

Io però delle persone perfettine per finta non me ne faccio proprio niente, quindi adesso aggiungo in lizza qualcuno in più che, quando parla, non considero più.

Sono sempre quella che sono, con i miei pregi e con i miei difetti, se devo dire qualcosa la dico, non me ne importa che le persone possano pensare che sono cattiva, almeno sono me stessa.

A buon inteditor…

Annunci

44 thoughts on “Coerenza… Questa sconosciuta

  1. “queste persone che si proclamano tanto paladine della cortesia verso le persone scorrette mi stanno ancora più sulle balle che le persone scorrette stesse”
    –>
    In Sicilia si dice “Il bue che dice cornuto all’asino”.

    “se devo dire qualcosa la dico”
    –>
    perchè non dici a quelle persone che non le sopporti quando ci socmportano così? Usi chiarezza anzichè il buon intenditor, il che comporta che chi commette quelle azioni si accorga o sappia che sta sbagliando secondo il tuo punto di vista, cosa che spesso non accade

    Ciaooo e buona giornata 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Beeeh fanno ancora più schifo le persone che sono incoerenti solo per ciò che fa comodo loro…. in questo modo, come dici te, è impossibile riconoscerli e alla fine capita di beccarsi qualche bella presa per il sederino … eh, capita e non smetterà mai di capitare!
    Buon pomeriggio ^.^

    Liked by 1 persona

    • Esatto, poi tanto lo capisci benissimo che ti tagliano mentre parli o ti lamenti di qualcosa perchè vogliono fare la figura di quelli che dicono bene di tutti. Come se non si capisse. Ci sono cose davanti alle quali non puoi restare impassibile, se non manifesti un’opinione è solo perchè ti piace fare il santo.

      Liked by 1 persona

      • Già, oppure perché vuoi fare il ruffiano e non andare contro nessuno! Mah… io la definisco mancanza di carattere 😉

        Mi piace

  3. Pingback: I 5 Investigatori Preferiti – Tag | La Corte

  4. Grande Laura. Sono pienamente d’accordo con te. Io passo sempre per stronza e cattiva solo perché nella vita ho imparato a dire ciò che penso e soprattutto se devo dire una cosa a qualcuno la dico in faccia. Purtroppo il nostro atteggiamento passa sempre per quello della stronza cattiva. Per non parlare dell’incertezza e del finto moralismo che circola. Io anche da ragazzina non dicevo le cose per paura di offendere o di non piacere. Oggi mi ritrovo a dire ciò che penso senza vergogna o timore. Dai non ti arrabbiare. Baciotto

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...