Blogtour Curadh ~ La Trilogia dell’Apocalisse ~ Tappa 3 Booktrailer

16992131_10212177383734791_5525003412040859262_o

Buongiorno a tutti e buon martedì!

Oggi ci ritroviamo per un evento davvero lieto, una tappa del blogtour di Curadh, seconda opera di Federica Caglioni. Molti di voi la conosceranno sicuramente per il blog On rainy days.

Sono felicissima di potermi occupare della tappa relativa al booktrailer e soprattutto di poter partecipare al tour del libro di una cara amica e collega scrittrice.

Curadh è il secondo libro della  Trilogia dell’Apocalisse, il primo è Alethè, io lo lessi tempo fa e ve ne parlai, se siete curiosi QUI potete leggere la mia opinione al riguardo.

Iniziamo con i dettagli del libro

17039010_10212181790284952_8839958898744945907_oTitolo: Curadh
Autore: Federica Caglioni
Saga: La Trilogia dell’Apocalisse (Volume 2)
Editore: Amazon Self Publishing
Genere: Contemporary Fantasy, Young Adult
Pagine: 473
Pubblicazione: 9 Marzo 2017
Formato: Ebook ~ Cartaceo
Prezzo: 2,99€ (gratis con Kindle Unlimited) ~ prezzo cartaceo: 16€
Link: https://www.amazon.it/dp/B06XN6NS4G/

Trama:
Sono passati tre anni da quando la vita di Kelia è cambiata. Scoprire di essere una Nephilim e di dover prendere parte all’Apocalisse, la Guerra tra Arcangeli e Angeli Ribelli, ha completamente rivoluzionato la sua esistenza.
Adesso è cresciuta e ad aiutarla a trovare un senso alla sua nuova vita ci sono sempre Alex, la G.H.S. e Edward, suo padre, che prima di morire le ha lasciato una strada da seguire per poter sfuggire al controllo di Raphael.
Ma ripercorrere i suoi stessi passi non sarà altrettanto semplice per lei perché nuovi e vecchi nemici si faranno avanti in vista dell’Apocalisse e la ostacoleranno nella sua ricerca.
Riuscirà Kelia a superare tutte le difficoltà oppure sarà costretta ad arrendersi? E fin dove sarà disposta a spingersi per ottenere ciò che cerca?
Il conto alla rovescia verso l’Apocalisse è iniziato.

Contatti Autrice:
• Facebook: https://www.facebook.com/groups/1215638391833022/
• Twitter: https://twitter.com/OnRainyDaysBlog
• Instagram: https://www.instagram.com/onrainydays_blog/
• Blog: https://onrainydaysblog.wordpress.com/

Alethè
https://www.facebook.com/AletheVol1/
https://www.amazon.it/dp/B01AUO8D6S

17039131_10212181812565509_6617380229258897534_o

È il momento di entrare nel vivo della tappa e parlarvi del booktrailer. Sono felice di occuparmente, sopratutto perchè durante la sua creazione io e Federica ne abbiamo discusso e quindi mi sento molto partecipe.

Prima di iniziare a raccontarvi le mie impressioni, però, ho deciso di fare due domande a Federica, tanto per scoprire qualche dettaglio in più sulla sua creazione!

Qual è stata la cosa che ti ha più messo in difficoltà durante la creazione del trailer?

Diciamo che tutta l’esperienza del booktrailer, almeno per i primi giorni, è stata difficile! I programmi di grafica di Adobe sono bellissimi da usare ma se non l’hai mai fatto prima possono diventare i tuoi peggiori nemici. Dopo aver ingranato diventa un procedimento davvero esaltante, soprattutto quando poi inizi a vedere i risultati.
Una cosa, però, resterà sempre quella che ho odiato di più perché mi ha fatta penare: adattare la durata della musica a quella delle immagini. Dopo aver montato le varie sequenze di immagini e testo, ho dovuto accorciare la traccia audio di circa 1 minuto per fare in modo che le note finali coincidessero con la chiusura. Tagliare la sezione che non mi interessava non è stato per niente facile, perché le due parti restanti dovevano proseguire in modo fluido, senza far capire che c’era stato un taglio, e per riuscirci mi ci sono voluti tre giorni di lavoro e tanto, tanto, tanto orecchio. Alla fine il duro lavoro ha dato i suoi frutti

In che modo hai scelto la musica? Hai ascoltato dei brani e scelto cosa ti piaceva oppure sei andata alla ricerca di qualcosa di preciso che trasmettesse una determinata emozione che speri poi venga riscontrata nella lettura?

Per prima cosa ho scelto un genere, concentrando la ricerca esclusivamente sulle tracce strumentali un po’ più movimentate. Ne ho ascoltate davvero tante, poi ne ho scelte due che mi piacevano di più, quelle che meglio si adattavano all’idea generale del booktrailer che volevo realizzare. Una volta scelte queste ho creato una playlist che le contenesse e le ho ascoltate a ripetizione mentre scrivevo i testi del trailer. Concentrandomi su come condensare l’anima del libro in poche frasi mi ha aiutata a scegliere, perché solo una delle due tracce si adattava meglio alle atmosfere che troverete nel libro. In Curadh ci sono molti momenti dinamici e atmosfere un po’ più complesse e scure rispetto al primo volume, perciò sì, mi serviva un sottofondo che richiamasse questi aspetti e mettesse già il lettore sulla giusta strada emotiva, senza tralasciare delle note un po’ più chiare e leggere per quei momenti positivi che comunque fanno parte della storia. Spero di esserci riuscita!

Interessante, vero? È sempre bello scoprire qualcosa di più sui pensieri e sulle difficoltà degli autori che pubblicano come self e si prendono la responsabilità di curare ogni singolo dettaglio della pubblicazione della propria opera.

Ora vi racconto i miei pensieri a riguardo.

Il booktrailer di Federica ci introduce nel mondo e negli avvenimenti di Curadh, non ci gira intorno, non si perde in fronzoli: è chiaro, diretto, conciso.

Le immagini scelte da Federica ci aiutano a vedere i luoghi nei quali è ambientata la sua bellissima storia, il testo incuriosisce, svela e non dice, ci fa immaginare quali potrebbero essere le avversità che affronterà la nostra amica Kelia, lasciandoci il dubbio su quale sarà la sua scelta finale.

La musica che accompagna le immagini è azzeccatissima, ha quel giusto tocco malinconico misterioso che ci aiuta a introdurci nel ritmo della storia facendoci già immaginare i brividi che accompagneranno la lettura.

Non mi resta che lasciarvi alla visione del bellissimo booktrailer realizzato da Federica!

Cosa ne pensate? Vi ho incuriosito? Spero di sì e mi auguro che deciderete di dare una possibilità a Federica e che leggerete la sua bellissima storia, un tesoro nascosto da scoprire!

Vi lascio un ultimo dettaglio IMPORTANTE!

17038882_10212204504492793_3912571437622208571_o

Se commenterete ogni tappa del blogtour di Curadh avrete la possibilità di partecipare all’estrazione di una copia cartacea del libro, quindi affrettatevi a dare uno sguardo agli altri blog! Avete tempo fino alle 10 del 10 Marzo!

Qui l’elenco dei blog.

– trama (5 Marzo) Leggendo Romance.
– copertina (6 Marzo) Leggimi Scrivimi.
– booktrailer (7 Marzo) La mia tappa, quella che state leggendo ora.
– estratto (8 Marzo) Viaggiatrice Pigra
– Intervista (9 Marzo) Le Recensioni della Libraia
– premiazione giveaway (10 Marzo) Diario di un sogno

Grazie a tutti per aver letto! Aspetto di sapere cosa ne pensate nei commenti! ❤

 

Advertisements

7 thoughts on “Blogtour Curadh ~ La Trilogia dell’Apocalisse ~ Tappa 3 Booktrailer

  1. Tappa meravigliosa, complimenti cara Laura ^_^
    Il booktrailer è decisamente emozionante… la musica perfettamente intonata, mi ha fatto sentire un fioco dentro… ogni frase scandita con immagini e parole ad effetto… stupendo…
    La parte che adoro è la fine, l’immagine delle ali d’angelo e subito dopo la scritta: “Kelia dovrà scegliere”…
    Wow ho la pelle d’oca 🙂
    ps. stupendo anche l’effetto delle parole che si disfano per formare le altre 😉
    Bravissima Federica ❤

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...