Buon Anno! (30 Days Writing Challenge – Day 1)

happy-new-year-1

Buongiorno a tutti e buon primo giorno dell’anno!

Come state? Avete passato una bella vigilia? Oggi cosa farete? Io e Federico staremo a casa a riposarci perchè domani si va a lavorare, dopo tutto quello che abbiamo mangiato ieri sera ci vuole anche la giornata per riprendersi ahahahah 😀

Come vi avevo accennato oggi darò il via a una challenge e per 30 giorni il blog verrà impegnato da questa, mi sembra un buon modo per iniziare l’anno nuovo.

Vi rinnovo i miei auguri e via alle danze…

 

copertina

30-day-writing-challenge

 

Ho trovato questa challenge sul blog di ehipenny e ho deciso di provarla, tanto per vedere cosa ne esce quindi: quale giorno migliore per iniziare se non il primo giorno dell’anno?

Non so per cosa sia stata studiata questa challenge, se si tratta del blocco dello scrittore non è cosa mia e, facendo le corna, spero non lo sia mai, mi divertiva però provarla, quindi da oggi tutti i giorni ci sarà un post dedicato.

Adesso partiamo.

1 – Fai una lista di dieci cose che ti rendono davvero felice

  1. Scrivere. Non potrei vivere senza scrivere e soprattutto senza i miei viaggi di fantasia, quindi questo sta assolutamente al primo posto.
  2. Viaggiare. Mi piace andare via, forse perchè non amo particolarmente la mia città o perchè mi sembra altrove sia tutto più bello, chi lo sa? Però sapere di dover partire è una cosa che mi rende immensamente felice.
  3. Poter interagire e parlare con le persone che leggono i miei libri, conoscere le emozioni che hanno provato leggendo, ascoltare i loro pensieri. Mi piace soprattutto sapere che esiste qualcuno che pensa ai miei personaggi, fantastica su di loro e non vede l’ora di saperne di più.
  4. L’inverno e l’autunno. Amo le giornate che si accorciano, il freddo, le foglie gialle, la neve e qualsiasi altra attività che si possa svolgere d’inverno.
  5. Giocare ai videogiochi con mio marito. È una passione condivisa, quando lui viveva in un’altra città giocavamo insieme online tutte le sere, era un modo per fare qualcosa insieme come se fossimo vicini.
  6. Uscire il sabato mattina con un’amica, mettersi a parlare davanti a un caffè senza tener conto del tempo che passa.
  7. Girare per strada quando nevica. A Genova non accade praticamente mai, ma le poche volte che succede lo faccio.
  8. Alzarmi il mattino prestissimo e godermi la città quando sembra non esiste nessuno al mondo.
  9. Il tramonto, perchè tutto ha una fine, le cose belle come quelle brutte.
  10. Non prendersi mai troppo sul serio, non pensare agli obblighi, all’età, alle cose che la società vorrebbe farci credere siano giuste per noi per forza, è l’unico modo per vivere davvero felici.

Bene! Ho completato il mio primo giorno di questa simpatica challenge. Voi la conoscevate già? L’avete mai provata? Se lo farete fatemelo sapere!

Saluti e tutti e felice primo giorno dell’anno, auguro tanta felicità a voi tutti!

Laura

Se l’articolo ti è piaciuto come spero regalami il tuo voto Puoi anche votare la qualità del blog da 1 a 10!

siti

Acquista i miei libri! 

Clikka sull’immagine!

il-regno-dellaria

LE CRONISTORIE DEGLI ELEMENTI - Il mondo che non vedi 1

Altri social:

Youtube

FacebookcronistorieTwitter  InstagramGoogle+

 

 

Annunci

44 thoughts on “Buon Anno! (30 Days Writing Challenge – Day 1)

  1. Buon anno Dama! Passato romanticamente con mio marito fra una deliziosa cenetta , computer e tele fino all’una, poi ninne! Quello del 31 e’ un appuntamento fisso, ci piace cosi’! Comunque condivido parecchie cose di cio’ che hai scritto, ciao! 65Luna

    Liked by 1 persona

  2. Buon inizio anno cara Laura e lo inizi alla grande partecipando ad una impegnativa challenge! 🙂 Mi sono piaciute le tue risposte, alcune assolutamente condivisibili primis fra tutte quella di alzarmi anch’io prestissimo per godermi il silenzio e il respiro di un’alba che fa capolino e quella di non prendersi troppo sul serio riuscendo a cogliere le mille sfumature della vita.
    Oggi anch’io resterò a casa (almeno credo!) per smaltire le libagioni di questi ultimi giorni che sono state – tra ufficio, parenti e amici – davvero troppe. Un primo dell’anno all’insegna del relax m’intriga parecchio, oziare ogni tanto è concesso.
    Buon 2017 a Te e Federico e tanta, tanta gioia 🙂

    Liked by 1 persona

  3. Ciao Laura, anche io la vigilia e ieri non ho fatto cose strabilianti, anzi!
    Bello questo chalenge, non lo conoscevo, ma condivido le tue risposte.
    Auguro tanta felicità a te e Federico.
    Ti abbraccio forte! ❤

    Liked by 1 persona

  4. Bella idea… magari chissà potrei copiartela un giorno… per questo mese è troppo tardi, ma son stata via tre giorni, e dal cellulare ovviamente non è così pratico. Son stata… indovina? Siii nella tua amata inghilterra! Ho passato il capodanno sotto il castello della regina bevendo the con latte e mangiando ceddar! Se fai un salto sul mio blog potrai trovare un articolo che parla di viaggi, e se lo scrolli tutto e cerchi anche le ultime foto scattate, o meglio le prime foto scattate quest’anno 🙂
    Ti auguro un felicissimo 2017$
    Laura

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...