Su Di Me #62

62

Buongiorno a tutti e buon lunedì!

Oggi sto di schifo, ma di schifo davvero, mi sa che mi sono beccata un’influenza di quelle toste.

Ieri vi avevo già detto che stavo piuttosto male, stanotte non ho dormito quasi niente e ora sono una pezza, infatti sto scrivendo dal portatile a letto, giusto per distrarmi dal malessere, ma mi sa che a breve crollerò.

In ogni caso non è di questo che vi volevo parlare, volevo raccontarvi del mattino.

Mi chiedevo se anche voi, come me, avete delle cose che amate fare particolarmente al mattino presto, quando sembra che non ci sia nessuno al mondo.

Ne ho parlato ieri augurandovi buona domenica, in realtà era dalle 5.30 che scrivevo. Vi sembrerà folle che una persona sana di mente, che lavora tutta la settimana ed è obbligata ad alzarsi 5 giorni su 7, si alzi il sabato e la domenica all’alba, ma per me è fondamentale farlo.

Mi piace proprio scrivere a quell’ora, mi piace essere circondata dal silenzio, bere il caffè, fumare una sigaretta dalla finestra in quell’orario in cui non vedi passare nemmeno una macchina, ascoltare le idee che si rincorrono nella mente e pensare di esserci solo io.

E voi? C’è qualcosa che amate fare al mattino presto, oppure siete dei dormiglioni?

Buon lunedì!

Laura.

 

 

Se l’articolo ti è piaciuto come spero regalami il tuo voto Puoi anche votare la qualità del blog da 1 a 10!

siti

Acquista i miei libri! 

Clikka sull’immagine!

il-regno-dellaria

LE CRONISTORIE DEGLI ELEMENTI - Il mondo che non vedi 1

Altri social:

Youtube

FacebookcronistorieTwitter  InstagramGoogle+

Annunci

25 thoughts on “Su Di Me #62

  1. Bella quest’atmosfera delle 5 del mattino dove tutto intorno a te tace e tu te ne stai nella penombra del tuo soggiorno a scrivere. Bea non potrebbe mai farlo!! Bea viene sistematicamente chiamata alle 8 del mattino con una bella colazione fumante a tavola ed è così che inizia la mia giornata. Questo è il bello di non doversi alzare per correre a lavoro tutte le mattine. Un bacio e speriamo che non mi contagi. Ciaooo 🙂

    Liked by 1 persona

  2. se potessi mi farebbe piacere stare nel lettone sotto le coperte… ogni tanto me lo concedo, ma di solito al fine settimana… il rituale è bere il caffè far colazione controllando le mail, e tutte le notizie che potrei trovare sul cellulare. È bella la tua descrizione del mattino presto… ma se mi mettessi a scrivere prima di andare a lavorare, allora non lavorerei più, quindi evito, mi prenderebbe troppo e staccarmi sarebbe difficilissimo.
    Buona guarigione

    Liked by 1 persona

    • No beh, io forse non mi sono spiegata bene. Non faccio queste cose prima di andare a lavorare. Dicevo solo che io, pur di fare questo, non dormo nemmeno il sabato e la domenica. Non mi piace stare a letto, dormo il meno possibile, per me è tempo sprecato. Intendevo dire che anche se sabato e domenica potrei dormire in effetti non lo faccio.

      Liked by 1 persona

  3. Nel’altro post avevo chiesto come stai…ora lo so 😉 Mi spiace, io oggi un po’ meglio.
    Premetto che sono nata e rimasta insonne, dormo pochissime ore per notte e questo non è un nbene, ma che ci posso fare? Quindi questa insonnia mi piace, non mi disturba, anzi, ciò che mi da la notte è meraviglioso.
    Di solito se sono già sveglia per 4.30/5.00 apro la grande porta finestra sia d’inverno che d’estate, arrivano i miei pelosi e ci si sdraiano davanti, mi sembrano guardiani e questo mi piace, con il mio bel vestaglione mi preparo un cappuccino bollente e leggo, scrivo, disegno, penso….se d’estate di solito esco e guardo aspettando l’alba…amo il silenzio di quelle ore, o solo le voci della natura.

    Liked by 2 people

  4. Ciao Laura, speriamo ti passi presto!
    Stamane, mio marito ed io siamo andati a farci vaccinare contro l’influenza, sperando che non ci becchi.
    Al mattino? Vagolo per casa in pigiama e vestaglia: devo prendere tre pastiglie a mezz’ora di distanza una dall’altra, così leggo anche il giornale e faccio colazione, in attesa di vestirmi e di iniziare le solite incombenze giornaliere.

    Liked by 1 persona

  5. Io quando non lavoro mi sveglio tardi, mi alzo con calma, faccio colazione anche se è mezzogiorno e poi mi dedico a tutto quello che mi piace perché solitamente tutte quelle spiacevoli le faccio durante la settimana in modo da godermi i giorni liberi. Se posso non prendo impegni con nessuno specialmente al mattino perché il giorno libero dev’essere libero da tutto. Laura

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...