La Casa Vittoriana ~ Mobilia ~ Mobili da giardino in ferro battuto.

Buon (1)

 

Buongiorno a tutti e buon giovedì!

Ci riallacciamo al mio “su di me” di ieri con questo articolo direi! Oggi vi parlo dei mobili che venivano utilizzati in giardino nell’epoca!

Anche allora, come oggi, veniva ritenuto di moda avere dei mobili per esterni eleganti. Molti dei nostri amici vittoriani amavano avere aree all’aperto dedicate sia alla socializzazione che allo stare a tavola. In quel modo avevano l’occasione di mostrare tutti i loro stravaganti mobili da giardino.

Quasi inutile dire che i mobili da esterni di quell’epoca erano di squisita fattura e molto eleganti. Non poteva esistere veranda o giardino che venisse considerato completo senza mobili in ferro battuto: tavolini, sedie, panchine, divanetti. Si tendeva inoltre a prediligere mobili da giardino che fossero in stile con l’arredamento di casa, quindi: quanto più era elegante o stravagante l’aspetto dell’abitazione tanto più lo erano gli esterni. Si cercava sempre di ricreare l’intimità e il confort di un soggiorno sommandovi il fascino del giardino.

 

Panchina in ferro battuto

 

La disposizione dei posti e la creazione degli ambienti doveva sempre essere di vista gradevole, tutto doveva risultare armonioso.

Di seguito vi riporto alcuni dei mobili da giardino più in voga. Forse non erano il massimo in fatto di confort della seduta, ma è innegabile quanto fossero eleganti.

 

 

Ferro Battuto Tavolo

TAVOLA IN FERRO BATTUTO: TRICLININIUM, 1870

Guardandolo a prima vista si viene ingannati, sembra di vedere un tavolo con tre sedie disordinatamente disposte attorno, in realtà erano fissate al piedistallo del tavolo.

 

Panchina in ferro battuto

Panchina in ferro battuto, 1850

Questa seduta in ferro battuto veniva progettata per essere più leggera e facilmente spostabile, era divisa in quattro scomparti che, una volta uniti, formavano un circolo attorno a un albero frondoso sotto il quale, nelle calde estati, si poteva stare all’ombra a leggere, ricamare o semplicemente scambiarsi pettegolezzi.

 

Varietà del 19esimo secolo di panchine in ferro battuto

Panchina in ferro battuto

PANCHINA IN FERRO BATTUTO
Adatta a prato, balcone o salottino all’aperto, design del 1870

Panchina in ferro battuto

PANCHINA IN FERRO BATTUTO
Adatta a prato, balcone o salottino all’aperto, design del 1870

Panchina in ferro battuto

PANCHINA IN FERRO BATTUTO
Adatta a prato, balcone o salottino all’aperto, design del 1870

Panchina in ferro battuto

Divano rustico, 1870

Cosa dite? Vi piacciono questi mobili? Io li trovo davvero bellissimi, mi piacerebbe un sacco avere un giardino così arredato, sarebbe davvero fantastico.

Quando diventerò ricca, in un’altra vita, ci penserò su!

Molto presto farò un post interamente dedicato al giardino vittoriano, spero possa farvi piacere!

Per oggi vi saluto amici, e con quest’ultimo post salutiamo anche giugno che fugge via ancora non troppo caldo, per fortuna!

Grazie per aver letto!

Laura.

Se l’articolo ti è piaciuto come spero regalami il tuo voto Puoi anche votare la qualità del blog da 1 a 10!

siti

Acquista i miei libri! 

Clikka sull’immagine!

 LE CRONISTORIE DEGLI ELEMENTI - Il mondo che non vedi 1

Altri social:

Youtube

FacebookcronistorieTwitter  InstagramGoogle+Facebook

Annunci

20 thoughts on “La Casa Vittoriana ~ Mobilia ~ Mobili da giardino in ferro battuto.

  1. Pingback: SABATOBLOGGER 27. I blog che seguo | intempestivoviandante's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...