Buon Martedì Grasso!

image

Buongiorno a tutti amici!
Felice Martedì Grasso!
C’è qualcuno di voi che oggi cucinerà qualcosa di speciale per la ricorrenza?
Io vi dico già di no, oggi dieta sana come al solito. Questo week-end mangerò fuori, senza rimpianti, dunque assolutamente niente sgarri in settimana!

Il Martedì grasso è una festa che rappresenta la fine della settimana dei sette giorni grassi(carnevale). Questo periodo durante il quale si festeggia, precede il mercoledì delle ceneriche segna l’inizio della Quaresima ed è anche per questo che molte persone si recano in chiesa a confessarsi in questa giornata. Anche molte celebri sfilate di carnevale hanno luogo proprio il Martedì grasso.

In Europa, il fatto che l’usanza cristiana di astinenza durante la Quaresima sia meno praticata che nel passato, ha fatto perdere al Carnevale il suo antico collegamento all’aspetto religioso. La tradizione voleva infatti che in questa giornata venissero consumati tutti i cibi più prelibati rimasti in casa, che durante la quaresima non potevano essere mangiati, come la carne.
E proprio per il fatto che si consumavano cibigrassi che l’ultimo giorno di carnevale è detto in Italia Martedì grasso e in Francia Mardi gras. In Sardegna il Martedì grasso assume vari nomi: a Mamoiada si chiama Martisero, aUlassai si chiama Martisperri. Fa eccezione gran parte della diocesi di Milano, che segue ilrito ambrosiano, secondo il quale la Quaresima ha inizio la domenica seguente. Perciò i festeggiamenti sono posticipati di quattro giorni, al sabato grasso o carnevale ambrosiano.

Durante il Martedì grasso è usanza quella di mascherarsi in vario modo e di sfilare per le strade cittadine; ogni regione italiana ha le sue maschere tipiche.

Negli Stati Uniti d’America, il martedì grasso (conosciuto con il termine francese Mardi gras) è una festa molto importante e sentita soprattutto nella città di New Orleans. Inoltre negli States si celebra anche il Pancake Day(Giornata della frittella Pancake), in cui vi sono vere e proprie competizione nelle scuole e nei villaggi tra famiglie in cui, uno dei componenti, deve correre con una padella al cui interno si trova una frittella fredda.

Per vincere, mentre si corre, bisogna riuscire a far girare il pancake almeno tre volte durante il tragitto compreso tra la partenza e l’arrivo. Sembra che questa tradizione risalga al XV secolo quando una donna, che stava preparando i pancakes per la festa del martedì grasso, si accorse troppo tardi che le campane della chiesa stavano già suonando per la confessione. Per non perdere tempo s’armò di buona volontà e finì di preparare le sue pancakes lungo la strada, in corsa con il grembiule ancora indossato.

(Fonte Wiki)

Buona giornata a tutti!

Laura

Annunci

53 thoughts on “Buon Martedì Grasso!

  1. Buongiorno Laura, buon Martedì Grasso anche a te! Interesanti queste notizie sulla ricorrenza di oggi; non le conoscevo! Mi ha fatto sorridere la storia della tipa che è corsa fuori con la padella in cui stava preparando i pancake… 😀 Ti auguro una splendida giornata! ❤

    Liked by 1 persona

  2. Buongiorno, per noi non c’è il martedì grasso, ma il sabato… I ragazzi sono a casa giovedì e venerdì, ma ormai è anni che saltiamo la festa con le maschere per le partite di calcio 😅 che ci vuoi fare… Passione…
    Un abbraccio😘

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...