Forza di volontà

 

Screenshot - 30_01_2014 , 18.03

Buon pomeriggio a tutti!

Oggi vi voglio parlare della forza di volontà e dell’argomento dieta che sono due cose che sostanzialmente vanno a braccetto.

Alcuni di voi mi conoscono meglio e lo sanno, altri no, ma io fino a due anni fa ero davvero MOLTO grassa.

Al momento sono quasi a quota 35 kg persi e ne vorrei perdere ancora una decina.

Il motivo per cui sono diventata così grassa è stato che la mia tiroide è partita per la tangente e io senza accorgermene ho preso un peso MOSTRUOSO nel giro di tre mesi.

Prima che capissero come mai ingrassavo in modo assurdo senza apparente motivo ce ne sono voluti almeno 7/8 di mesi.

Nonostante io sia effettivamente ipotiroidea a sia in cura con un dosaggio molto alto di eutirox, 150, sono dimagrita lo stesso, quindi non trovate le scuse, se volete potete.

Certo ci sono dei periodi in cui sono più lenta, magari devono aumentare il dosaggio della pillola e perdo solo un kg in un mese, ma comunque ci riesco.

Purtroppo l’unico trucco per dimagrire è la forza di volontà, non ne esiste nessun altro.

Tisane, intrugli, peso forma vari, non SERVONO A NIENTE.

L’unica cosa che vi farà DAVVERO dimagrire è imparare a mangiare e rinunciare a TANTISSIME cose nell’alimentazione di tutti i giorni.

Non vi sto dicendo che non dovrete mangiare mai più le lasagne in tutta la vostra vita o che dovrete fare la fame il giorno del pranzo di Natale, ma al limite le lasagne le mangerete una volta al mese, mai la brioche tutte le mattine a colazione, mai la pasta e il pane insieme insieme, d’estate il gelato sì, non tutti i giorni, insomma banditi gli eccessi.

Io amo la pasta, vivrei solo di pasta eppure ne mangio 80 grammi solo una volta a settimana.

Non è che non la mangio, ma sono grassa e so che se voglio dimagrire non la devo mangiare e basta, non ci sono altre strade.

Le scelte sono due:

1 rimango grassa.

2 mangio poca pasta e dimagrisco.

Dovete scegliere voi cosa preferite, qual è la cosa che vi sta più a cuore, una volta che lo avete deciso dovete rigare dritto o non servirà a nulla.

Potrebbe anche essere che vi piace mangiare la scelta, e va benissimo così, l’importante è sapere cosa si vuole.

Ieri ad esempio mia madre ne ha combinata una delle sue…

C’è Federico a casa malato e lei, ieri pomeriggio, è passata da casa mia. L’ho sentita al telefono e mi ha detto di essere passata  a portare una brioche a Federico, peccato non mi abbia detto il resto, perchè sapeva mi sarei incazzata.

Arrivo a casa e mi ritrovo sul tavolo 3 etti di focaccia.

Ha senso secondo voi? Non trovo giusto portare in casa di una persona a dieta 3 etti di focaccia, ma mia madre è fatta così, lei pesa 40kg e si mangia la nutella con il cucchiaio, se tu ne pesi 100 per lei comunque dovresti fare lo stesso.

Non realizza che lo strappo lo fai una volta al mese, per lei lo strappo sarebbe uno al giorno XD

In ogni caso io la focaccia non l’ho manco guardata, mi spiace solo buttarla via, ma pazienza, non posso farci niente, io non la mangio, se non la mangia Federico si secca e poi la butto, amen.

Mi da molto fastidio soprattutto perchè mi urta i nervi buttare via il mangiare, ma piuttosto finisce nell’immondizia, la cavolata: “lo mangio perchè se no poi lo butto” scordatevela se siete a dieta. Piuttosto NON comprate le cose. Io infatti non me la sarei mai comprata, mia madre ha pensato bene di piazzarmela in casa.

Se avete sorelle, fidanzate, amici ecc a dieta vi consiglio CALDAMENTE di evitarle queste cose, sono davvero brutte. NON STATE FACENDO LORO UNA COSA CARINA, NON STATE FACENDO LORO UN FAVORE, NON FATELO. NON PORTATE DA MANGIARE ALLE PERSONE A DIETA, SAPPIATE CHE VI RINGRAZIANO MA VE LO TIREREBBERO IN FACCIA.

Almeno questo è il mio caso, soprattutto se la persona in questione pesa 40 kg come mia madre.

Detto ciò oggi posso mangiare la pizza, visto che sono nella mia giornata a +calorie per dare una scossa al metabolismo.

Parlatene con una persona esperta, ma sinceramente vi consiglio, di non dare mai al vostro corpo lo stesso numero di calorie tutti i giorni. Dopo un po’ ci si abitua, sa che quello riceve e non dimagrite più.

Il numero di ore entro le quali si deve variare sono 72.

Se fate una dieta da 1000 calorie al giorno fate piuttosto 3 giorni a 1000 e 2 giorni a 1200, non lasciate mai che il vostro corpo si abitui a ricevere perennemente lo stesso numero di calorie, il metabolismo si fossilizza. Ogni tanto, come nel mio caso domani, posso anche un po’ strafare e dargli più del dovuto. In questo modo gli do una botta che non si aspetta e quando riabbasso le calorie perdo in proporzione più peso.

Questa è una spiegazione molto semplicistica, io seguo un regime studiato da una persona competente e capace, se volete provare a farlo consultate uno specialista.

Baci a tutti!

Laura.

 

Se l’articolo ti è piaciuto come spero regalami il tuo voto Puoi anche votare la qualità del blog da 1 a 10!

siti

Acquista il mio libro! 

 LE CRONISTORIE DEGLI ELEMENTI - Il mondo che non vedi 1

 buy_2._V196835997_

Altri social:

Youtube

FacebookcronistorieTwitter  InstagramGoogle+Facebook

Annunci

48 thoughts on “Forza di volontà

  1. Pensa che io ho avuto il problema contrario: dopo un brutto incidente, da adolescente, e mesi di ospedale e immobilità, ero arrivata a pesare appena 43 chili ( ero già alta 1,73, quasi come adesso che sono 1,75 ed ho le ossa abbastanza grandi). A forza di flebo il mio stomaco si era chiuso e mi veniva da vomitare ogni volta che mandavo giù qualcosa. Un incubo! Quando mi ero rivista per la prima volta allo specchio, dopo tanto tempo, mi ero messa a piangere dalla disperazione per la visione di tutte quelle ossa schifose in vista! Io che ero già una muscolosissima atleta! Rivolevo il mio corpo a tutti i costi! Così mi misi d’impegno e cominciai a vuotare tazze di budino, un cucchiaino ogni mezz’ora, fino ad arrivare ad una tazza intera al giorno! Può sembrare assurda la mia soddisfazione, visto che adesso me ne mangio tranquillamente una a colazione, ma a quel tempo rappresentava l’inizio della mia rinascita, per fprtuna riuscita anche se molto lentamente! Tutt’ora non posso vedere le persone troppo magre….
    La forza di volontà può fare tutto;))))

    Liked by 2 people

    • Hai ragione, essere troppo magri non va bene nemmeno. Io ovviamente dal mio punto di vista vedo solo il problema del sovrappeso, che è ciò che mi disturba, ma non vorrei diventare scheletrica, mai. Solo normale com’ero prima che il mio metabolismo impazzisse.

      Mi piace

  2. Ti capisco perfettamente e approvo tutto ciò che hai detto. Vista la mia età e il sovrappeso che avevo accumulato nei 5 anni in cui ho assistito giorno e notte i miei genitori, mi sono resa conto che per dimagrire, a parte tutti i sacrosanti suggerimenti che hai dato già tu, bisogna anche muoversi, muoversi, muoversi e essere sereni per quanto possibile. Io faccio ginnastica aerobica ogni mattina, anche per rimettermi in funzione e un paio di volte al giorno, soprattutto quando non posso camminare fuori, faccio esercizio con due grosse bottiglie di plastica riempite di sabbia, una specie di sollevamento pesi e poi c’è anche la cyclette: una decina di chilometri al giorno leggendo qualche pagina di un bel libro, tanto per non annoiarsi. Mantenere il peso forma, alla mia età è difficilissimo, dimagrire ancora più difficile e non devo tenere in casa alimenti inutili che mi “chiamano”…..come la cioccolata o le patatine.
    Auguri per la tua dieta.

    Liked by 1 persona

  3. Sei mitica! Brava! Hai davvero una forza di volontà mostruosa e ti ammiro tantissimo!!! Lo sai che la cosa delle calorie non la sapevo? Ora capisco perché mangio sempre lo stesso numero (mi sto tenendo sotto controllo con una app, più che altro per costringermi a bere ALMENO 2 litri d’acqua al giorno) e non riesco mai a sforare o a fare di meno!

    Liked by 1 persona

  4. Accipicchia, non sapevo tututa queste cose sulla tiroide! La cosa che hai detto di tua madre mi ha fatto sorridere, e mi ha fatto ricordare una frase di Mafalda: “Mangio la nutella con il cuvcchiaio, perché sul pane fa ingrassare!” Vabbè, dai, era per farti fare quattro risate… 😀 Buon pomeriggio cara Laura!

    Liked by 1 persona

  5. Non si dovrebbe mai provocare con stuzzichini vari una persona sottoposta a dieta, capisco però “core de mamma”.
    Dimostri di essere una persona forte ma soprattutto motivata e disposta a riprendersi in mano la sua vita, sono felice per i risultati già raggiunti certa che l’obiettivo finale non resterà una chimera.
    Gli ultimi metri dalla vetta sono i più difficili ma la tua forza di volontà non arresterà la tua corsa verso l’obiettivo finale.
    Sei in gamba, lo hai dimostrato in tante occasioni, ce la farai cara Laura, io tifo x te! 😀
    n.b. Spero che Federico spazzoli via “il motivo del contendere” perchè buttare il cibo dispiace. 🙂
    un abbraccione

    Mi piace

  6. Peso 40 kg, ma mangerei cibi super calorici a qualunque ora, ma so che non mi piacerebbe ingrassare, se prendo anche solo 1 chilo, poi sto male, mi cambia l’umore, tutto. Quindi, in settimana controllo molto la alimentazione, faccio un po’ di sport (mai stata una super sportiva ); e quando arriva il fine settimana mi concedo un po’ di tutto senza esagerare nelle porzioni. Non impazzisco per i dolci, sì per il buon cibo… E quindi ti capisco perfettamente…

    Liked by 1 persona

  7. Devo ammettere che non soffro di questo problema… sono molto magra e per quanto io mangi non metto su peso. Forse non sono la persona più adatta per parlare della questione, ma spero di non dire fesserie xD
    Allora prima di tutto sei una persona davvero da ammirare, non è facile avere una forza di volontà così grande 🙂 Inoltre posso solo immaginare quanto sia irritante vedere cibo (nel senso che te lo portano) quando tu cerchi di tenere un regime alimentare sano.
    Nonostante questo volevo solo dire che esagerare comunque con cibi (merendine, bibite gassate, hamburger…) che oggi usiamo come se niente fosse fanno molto male e andrebbero evitati. Non dico sempre ma un uso inappropriato fa stare male e non solo perchè faccia o meno ingrassare. E’ anche vero che alcune persone, pur non mangiando nulla di esagerato, il metabolismo reagisce in modo diverso ma se si riesce a tenere uno stile di vita sano ed equilibrato è sempre una buona cosa ^^ Ci dovrebbe essere più educazione alimentare (anche per il problema inverso), secondo me spesso si finisce per sottovalutare la cosa.

    Liked by 1 persona

  8. Caspitina questo post cade proprio a fagiolo. Pensa che sto iniziando anch’io a stare attenta e non è facile. Non è facile perché mi piace cucinare e lo dimostrano le ricettine che pubblico. Non è facile perché ogni due per tre si esce a cena o si va da amici. Cerco di far movimento ma spesso con tutti i corri corri in casa mi scappa la voglia di correre anche al parco. Capisco il tuo problema perchè mia figlia prende la pastiglietta di eutirox da più di 15 anni e anche Lei fa molta fatica con il peso. La dieta che sto seguendo da pochissimi giorni mi permette di mangiare pasta (soli 60 g) tutti i giorni e questo mi rende felice. Ti farò sapere come va ma ognuno di Noi reagisce in modo diverso a diete ed alimenti. Un caro abbraccio ed in bocca al lupo. Bea

    Liked by 1 persona

  9. la volontà è alla base di tutto, anche per smettere di fumare….anch’io anni fa ho seguito una dieta, controllata dalla dietologa…..ho imparato a mangiare, mangiavo più di quel che mangiavo prima…la pasta 80 grammi tutti i giorni, e d’estate mi permettevo anche un paio di gelati la settimana…forza di volontà e costanza sono alla base di ogni risultato…..buona serata Laura 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...