Jane Eyre (2011)

locandina (1)

Jane Eyre è un film del 2011 diretto da Cary Fukunaga e interpretato da Mia Wasikowska e Michael Fassbender.

La sceneggiatura, scritta da Moira Buffini, si basa sull’omonimo romanzo del 1847 di Charlotte Brontë, che vanta numerose trasposizioni televisive e cinematografiche.

jane-eyre-2011-movie

TRAMA

downloadJane Eyre è un’orfana affidata alle poche amorevoli cure di Mrs. Reed, una zia crudele che le negherà l’amore e rimetterà la sua (buona) educazione al collegio di Lowood. Dieci anni e troppe umiliazioni dopo ne uscirà temprata e desiderosa di cominciare una nuova vita a Thornfield, una tenuta immersa nella campagna dello Yorkshire, dove viene assunta come istitutrice. Tra una lezione di aritmetica e una di musica scontra e incontra l’inquieto Edward Rochester, signore della casa e presto del suo giovane cuore. Decisi a resistere al sentimento che li tormenta, vanno e tornano da Thornfield per non cedere alla tentazione di amarsi. Ma l’amore li vincerà e li condurrà all’altare, dove Jane scoprirà la natura dell’instabilità di Rochester. Incapace di gestire rivelazione e dolore si allontanerà dall’amato, scegliendo per sé una vita di silenzio e rassegnazione. Ma gli anni e la solitudine porteranno consiglio al suo cuore e alla sua intransigenza.

Titolo originale Jane Eyrejane_eyre_7611_crop
Lingua originale inglese
Paese di produzione Regno Unito, USA
Anno 2011
Durata 115 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, sentimentale
Regia Cary Fukunaga
Soggetto Charlotte Brontë (romanzo)
Sceneggiatura Moira Buffini
Produttore Alison Owen, Paul Trijbits
Produttore esecutivo Christine Langan
Casa di produzione BBC Films, Focus Features, Ruby Films
Distribuzione (Italia) Videa-CDE
Fotografia Adriano Goldman
Montaggio Melanie Oliver
Musiche Dario Marianelli
Scenografia Will Hughes-Jones
Costumi Michael O’Connor
Trucco Kristyan Mallett, Daniel Phillips, Loulia Sheppard

Interpreti e personaggi

Mia Wasikowska: Jane Eyre
Michael Fassbender: Edward Rochesterjane-eyre-2011-x-400-x-8
Jamie Bell: St. John Rivers
Judi Dench: Mrs. Fairfax
Sally Hawkins: Mrs. Reed
Imogen Poots: Blanche Ingram
Simon McBurney: Mr. Brocklehurst
Holliday Grainger: Diana Rivers
Tamzin Merchant: Mary Rivers
Jayne Wisener: Bessie Lee
Romy Settbon Moore: Adele
Amelia Clarkson: Jane Eyre da bambina59b23235bb8297c7880e64e6d72b3e38
Freya Parks: Helen Burns
Rosie Cavaliero: Grace Poole
Harry Lloyd: Richard Mason
Valentina Cervi: Bertha Antoinetta Mason
Sophie Ward: Lady Ingram
Sandy McDade: Sig. na Scatcherd
Edwina Elek: Sig. na Temple
Craig Roberts: John Reed
Ewart James Walters: John
Ben Roberts: Briggs
Ned Dennehy: Dott. Carter

Opinione

Jane-Eyre-2-DI

Non è facile approcciarsi al voluminoso romanzo di Charlotte Brontë e tramutarlo in un film. Jane Eyre è una delle storie più struggenti che siano state scritte. Bella, tormentata, ma soprattutto intensa.

Di questo libro, come ben saprete, esistono altre trasposizioni cinematografiche, la più nota è quella del 199626 diretta da Franco Zeffirelli.

Il film, coproduzione italiana, francese e britannica, mette in scena l’omonimo romanzo di Charlotte Brontë. Questa versione cinematografica è piuttosto fedele a quella cartacea, sebbene nella seconda parte del copione siano presenti alcuni tagli e cambiamenti.

Viene automatico fare il paragone tra un film e l’altro, anche se non si dovrebbe, queste sono le mie jane-eyre-2011-movie5osservazioni in merito.

Nell’ultimo film manca l’intensità che si respira nel primo. Intendo dire che, sebbene il rapporto tra i due sia più vivo, più vero, si percepisca molto di più l’innamoramento di Rochester per Jane, quindi da un lato romantico il più nuovo è meglio riuscito, nel primo il tormento e la disperazione che si avvertono sono molto più intensi.

Per cosa riguarda gli attori posso dire questo

Jane Eyre 2011 Mia Wasikowska NO. Non mi piace proprio, ha poco espressività, il suo viso è piuttosto scialbo e nel complesso ha pochissima presenza scenica. So che Jane non è certo una bellezza, ma infatti io non parlo di aspetto fisico in sé, ma proprio di impatto sulla scena.

Jane Eyre 1996 Charlotte Gainsbourg SI Mi piaceva tantissimo.

Edward Rochester 1996 William Hurt NO . Si alla recitazione, no a lui. Troppo vecchio per i miei gusti non sono mai riuscita a guardarlo come un uomo da cui potersi sentire affascinata. Non mi è mai piaciuto jane-eyre-2011-movie1minimamente.

Edward Rochester 2011 Michael Fassbender STRASI’ L’ho amato in 300 quando interpretava Stelio, la figura con la presenza scenica più importante di tutto il film, superava di gran lunga il protagonista Leonida. Mi piace e lo trovo molto affascinante.

Per cosa riguarda le ambientazioni devo dire che le trovo molto belle e così i costumi.

Ora che parlo di ambientazioni mi viene in mente che, forse, l’ambientazione molto più cupa e tetra del film del 1996, probabilmente, ha influito non poco a renderlo più tormentato rispetto a quello nuovo.

JANE EYRE WEDDING WASIKOWSKA

TRAILER

Siamo arrivati anche alla fine di questa recensione! Vi auguro buon venerdì e che il week-end abbia presto inizio!

Acquista il mio libro! 

 LE CRONISTORIE DEGLI ELEMENTI - Il mondo che non vedi 1

 buy_2._V196835997_

Altri social:

Youtube

FacebookcronistorieTwitter  InstagramGoogle+

Annunci

27 thoughts on “Jane Eyre (2011)

  1. Non l’ho voluto vedere, perchè per me è quello di Zeffirelli è strepitoso, molto emozionante.
    Di solito oggi si tende a troppa bllezza negli attori, nei costumi…a discapito delle vere figure. Forse sarà un’impressione, ma la vedo così.
    Mi tengo Zeffirelli e le emozioni stupende che questo romanzo mi da ancora oggi.

    Liked by 1 persona

  2. Come ti avevo già detto aspettavo da molto questo tuo post ^^
    Allora sono d’accordo su Mia Wasikowska, non è adatta al ruolo. Non è un fatto di bellezza ma la Gainsbourg riusciva a risultare timida ma con una grande forza d’animo che la rende tutt’ora la Jane Eyre che più preferisco
    Non concorso sui Rochester.
    Michael Fassbender a livello di recitazione come Rochester non mi piace. E’ poco tormentato, poco oscuro, violento non brusco, nè passionale. William Hurt non è bello, ok, ma nemmeno Rochester lo è. Michael Fassbender è fin troppo bello per fare Rochester e la sua recitazione non mi piace.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...