Sera ~ Il Dopo Pranzo ~ La Giornata della Lady Vittoriana

Vauxhall_Gardens_by_Samuel_Wale_c1751

Vauxhall Gardens

 

La nostra Lady vittoriana poteva fare diverse cose dopo cena, il tutto cambiava a seconda di: il tipo di inviti che riceveva, dove si trovava, (campagna o città), se era il periodo della stagione e che tipo di compagnie frequentava.

Durante la stagione

Ranelegh Garden

Ranelegh Gardens

(se vuoi approfondire cosa fosse la stagione visita questo post).

 

Vi erano vari divertimenti che potevano essere appetibili per il dopo pranzo.

Primi tra tutti balli e ricevimenti, più l’evento era importante e più si tendeva ad accettare quell’invito a discapito di un altro. L’invito maggiormente ambito era quello di Almack’s, (come abbiamo già visto in questo post), specialmente per una giovane Lady al suo debutto in società.

 

 

Altro punto di ritrovo erano i Vauxhall Gardens che fino al 1820 furono i giardini più apprezzati e

cremorne-gardens

Cremorne Gardens

frequentati, dopo nacquero i Ranelagh Gardens e i Cremorne Gardens dove si poteva assistere a bellissimi spettacoli teatrali in mezzo a splendide scenografie naturali. Venivano anche fatti bellissimi spettacoli pirotecnici.

Cremorne-Gardens

Cremorne Gardens

download

Ranelagh Gardens

interior-view-of-the-elegant-music-room-in-vauxhall-gardens-engraved-by-h-roberts-1752

Vauxhall Gardens interior

ranelagh_gardens_eighteenth_century_original

Ranelagh Gardens

The-Entrance-To-Cremorne-Gardens,-Chelsea

Cremorne Gardens entrance

Vauxhall_Garden_edited

Vauxhall Gardens

Vauxhall Gardens, by Thomas Rowlandson. London, England, 1784. Image shot 2006. Exact date unknown....BD08EX Vauxhall Gardens, by Thomas Rowlandson. London, England, 1784. Image shot 2006. Exact date unknown.

Vauxhall Gardens

Fuori stagione, vita in città.

2Se si viveva a Londra, anche fuori dalla stagione mondana, si potevano trovare in ogni caso molti tipi di divertimenti, primo tra tutti il teatro, l’opera e il balletto erano divertimenti molto graditi alle nostre Ladies. img_0017Ovviamente non potevano mai essere sole, ma dovevano essere accompagnate da uno chaperon o da parenti.

Si poteva inoltre assistere, se invitate in salottini privati, a varie esibizioni musicali: musica sacra, musica da camera, esibizioni di particolari strumenti e i virtuosi dello strumento. Questi ultimi erano molto apprezzati poichè sapevano essere un po’ “macchiette” e inoltre suonavano un tipo di musica più allegro e popolano rispetto alle pesanti sinfonie proposte solitamente.

Vita in campagna

124965_600

Ovviamente in campagna si viveva a ritmi più lenti e differenti. Uno dei divertimenti più diffusi era quello di giocare a whist a casa di amici. Se non vi erano musicisti vi si poteva “armare” di strumenti e rallegrarsi da sè la serata, solitamente le ragazze stavano al pianoforte. Si facevano letture di poesie o libri. Ogni tanto poteva capitare qualche piccola rappresentazione di marionette. Per quanto ci si desse da fare difficilmente si era avvolti dalla società come in città, questo in parte, però, poteva essere anche un vantaggio. La vita in campagna di certo sottoponeva la nostra Lady a uno stress minore.

 

bridge-whist-15cm

Anche per oggi abbiamo finito con la giornata della Lady, tra poco è ora di andare a letto, ormai siamo agli sgoccioli. Vi è piaciuto accompagnarla durante le sue mansioni e divertimenti? Spero di sì!

Al prossimo post!

Laura

Se l’articolo ti è piaciuto come spero regalami il tuo voto Puoi anche votare la qualità del blog da 1 a 10!

siti

 Acquista il mio libro! 

 LE CRONISTORIE DEGLI ELEMENTI - Il mondo che non vedi 1

 buy_2._V196835997_

Altri social:

Youtube

FacebookcronistorieTwitter  InstagramGoogle+Facebook

 

Annunci

13 thoughts on “Sera ~ Il Dopo Pranzo ~ La Giornata della Lady Vittoriana

  1. Eh si,loro se la godevano un mondo tra feste e bei giardini! Magari qualcuna si annoiava pure,alla faccia delle contadine e delle donne del popolo che non sapevano come mettere insieme il pranzo con la cena. É sempre un piacere leggerti:la tua scrittura delicata ma molto esplicativa ci porta a vedere in prima persona la vita delle signore di un’altra epoca come in un film 😊

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...