Dragon’s Loyalty Award

dragon

Ciao a tutti!

Mercoledì e altro TAG!

Questo premio è per onorare e riconoscere i nostri fedeli lettori e lettrici che visitano e leggono i post del blog , commentano con le loro opinioni e regalano anche le stelline del mi piace .

IMPORTANTE: in fondo al tag vi pongo un quesito a cui mi piacerebbe rispondessero nei commenti più persone possibili. Ci tengo a sapere la vostra opinione.

Le regole sono molto semplici :

* inserire il logo del Premio
* ringraziare il blog che ti ha nominato
*nominare altri 15 blog e avvisarli
* raccontare sette cose di te

GRAZIE A VIOLA PER IL TAG Consiglio a tutti di andare a visitare il suo blog e visionare le sue foto MERAVIGLIOSE.

E in seguito anche l’amico Gabriel , andate a vedere il suo blog!

E anche Bruciami dentro andate a dare uno sguardo anche da lei!

A seguire anche Le quindici righe di Michela

Sette fatti a caso su di me:

love

Quando avevo cinque anni dissi a un mio vicino di casa che lo amavo e che lo avrei sposato. Si chiamava Fabio e allora aveva diciotto anni. Potete immaginare le risate che deve essersi fatto. Penso di avere dei problemi con l’età non indifferenti; al momento, senza offesa per nessuno, il pensiero di ripetere una cosa del genere mi fa rizzare i capelli. Perdonate ma il mio compagno ha ventisei anni, penso che difficilmente riuscirei a guardare uno di quarantotto.

telefono

A volte sono talmente rimbambita che quando rispondo al telefono a casa dico: “Aism buongiorno sono Laura”. Mia madre ormai non mi chiede nemmeno più se sono fuori, deve essersi rassegnata povera donna.

Sono ossessionata dai libri, più ne compro e più vorrei comprarne!

lavori-in-corso-tr-150x150

Quando scrivo mi perdo completamente, a volte Federico mi parla e nemmeno lo sento. Mentre scrivo io sono in quei posti, vedo quei luoghi, sono quelle persone. A volte quando rileggo e cerco di migliorare la scena resto anche per diverso tempo con lo sguardo fisso nel vuoto e mi perdo, non sono più a casa seduta alla scrivania.

laptop (1)

Il mio desiderio più grande è diventare una scrittrice professionista e non dover fare altri lavori. Non per non lavorare, ma perché vorrei dedicare il mio tempo solo alla scrittura anziché i ritagli di tempo libero.

zeppheme

Amo profondamente i miei animali, non posso fare a meno di passare del tempo con loro, li porto sempre con me anche solo per un week-end. Adoro nascondere il viso nel loro pelo e inspirare il loro profumo, l’odore del furetto è l’odore della felicità.

i-love-london-sladjana-endt

Vorrei potermi trasferire in Inghilterra o avere la chance di passarci parecchio tempo, una vacanza di almeno un mese da dividere tra Londra  e le Higlands Scozzesi.

Ecco qui! Adesso sapete qualcosa di più della mia pazzia! Spero continuerete a volermi bene lo stesso!

Ora vi faccio anche una domanda a bruciapelo su una cosa che mi frulla in testa da un po’.

Se aprissi un canale you tube?

Premetto: NON INTENDO ABBANDONARE IL BLOG, semplicemente volevo riportare a voce alcuni articoli per coinvolgere le persone affascinate dal tema, ma che non hanno voglia di leggere e preferiscono guardare. Voi cosa ne pensate? Per me sarebbe un passo molto grande e uno sforzo pesantissimo, odio parlare in pubblico e volevo cercare di superare questo scoglio. Vorrei sapere i vostri pareri.

Veniamo alle nomine:

  1. L’angolino della cultura di Luca
  2. Le ricette di Laura 
  3. Silvia
  4. Erik
  5. Cix
  6. Gianni
  7. RosaVelata
  8. Marcello
  9. Cristina
  10. Carla
  11. Chiara
  12. Francesca
  13. Rebecca
  14. ProgettoFelice
  15. Lidia

Acquista il mio libro! buy_2._V196835997_

Altri social:

Youtube

FacebookcronistorieTwitter  InstagramGoogle+Facebook

Advertisements

75 thoughts on “Dragon’s Loyalty Award

  1. Prima di tutto complimenti per le risposte… mi hanno colpito soprattutto quella sull’età e quella sulla scrittura… due argomenti che sento molto miei.
    Sull’età potrei parlare per secoli: ho sempre detto di volere un uomo, accanto a me… intendendo per uomo anche un trentenne più maturo della sua età.
    Ho sempre pensato di non voler oltrepassare i sei anni di differenza: ora sono innamorata di un uomo che ha quasi 14 anni più di me… dettagli! 😄
    Per la scrittura: io scrivo perché non posso farne a meno. Non cerco soldi, né fama… certo: se qualcuno mi riconosce sono contenta, ma non è questo che voglio.
    Sogno di diventare una scrittrice, ma non per seguire l’effimera onda della gloria (im)peritura…
    Per il canale youtube: non saprei… a volte ci penso anche io, ma come te ho il problema di non riuscire a parlare in pubblico!

    Un abbraccio 🙂

    Liked by 1 persona

    • Io in realtà non sogno una fama per me, ma per i miei personaggi sì. Vorrei che tutte le persone li conoscessero.
      Per l’età in realtà io ormai ho il flusso contrario, il mio ragazzo ha quasi 9 anni meno di me, per quello dicevo che non riuscirei mai a guardare uno di 48. Ma questo senza voler dire niente di male sulle differenze di età di nessuno, anzi è più strana la mia se andiamo a vedere.
      Eh oltre a quello sinceramente ho paura dei commenti idioti visto che non sono una figa da cartellone pubblicitario e che una mia amica che lo ha aperto da poco tra i primi commenti ha ricevuto un simpatico “esci le minne”.
      Quindi boh… Non so nemmeno io.
      Un abbraccio anche a te!

      Liked by 1 persona

  2. Sono onorata per aver descritto le mie foto meravigliose , perché le fotografie di strada che io realizzo sono di gente comune e non famosa , cerco sempre di catturare momenti di quotidianità e di bellezza che c’è nella vita reale .Sei una bella donna e intelligente .La foto con cuffie mi ha fatto ricordare il mio lavoro al call center dove anche io quando ero a casa e mi chiamavano le amiche e mia madre rispondevo , buongiorno sono Violeta Dyli di servizio clienti di Telecom Italia 😀 ero talmente fusa e stanca perché io facevo 8 ore al telefono con le cuffie.Ho fatto questo mestiere per 5 anni ed é stata una esperienza che mi ha aiutato a crescere .Per il nuovo canale di YouTube farlo se te la senti .Non conosco scrittori e scrittrici che pubblicizzano i loro libri e personaggi su YouTube .Sarebbe una novità per me .Buon pomeriggio 😘

    Liked by 1 persona

    • In realtà io volevo agire come qui, cioè limitarmi a parlare delle mie passione e raggiungere un gruppo di persone che possano apprezzare le stesse cose che apprezzo io, avere più eventuali lettori per il libro sarebbe un effetto a catena del canale se funziona, ma non lo aprirei con quello scopo. Devi dimostrarti una persona che ha qualcosa da dire, se parti con il presupposto di vendere e basta nessuno ti calcola.

      Liked by 1 persona

  3. YouTube è più difficile da gestire per quanto riguarda il tempo. La mia voce non mi piace, di conseguenza di aprire un canale con la mia voce non se ne parla xD se tu però te la senti buttati! I commenti stupidi puoi sempre ignorarli, tanto spesso sono solo di persone che vogliono solamente rompere le scatole e farsi pubblicità.

    Liked by 1 persona

      • Per farlo venire al meglio dovresti avere un microfono, ma so che i mezzi sono quelli che sono 😄 Se ci metterai lo stesso impegno che ci metti nel blog non dubito che sarà un bel progetto^^

        Liked by 1 persona

      • Il microfono ce l’ho ma per il pc, verrebbe un po’ un casino dovrei registrare 2 tracce la audio e la video e poi montarle. Mi sa che faccio tutto con il cellulare, la videocamera non la ho e comprarla solo per fare video mi sembra stupido. Poi se in futuro dovesse andare bene potrei anche pensare di investire dei soldi in una videocamera decente, ma al momento mi pare una spesa superflua

        Liked by 1 persona

    • Grazie mille per la tua opinione, ci sto davvero pensando. Sarebbe un buon modo per arrivare a persone che altrimenti non potrei raggiungere. Principalmente una cosa che mi frena è anche il tempo, penso che potrei registrare i video solo il sabato o la domenica mattina, staremo a vedere 🙂

      Mi piace

  4. Secondo me quella di youtube è una buona idea dovresti provarci … la tua voce narrante potrebbe essere accompagnata anche da un video accattivante che coinvolga e rappresenti ciò che stai leggendo … è solamente la mia idea ma sono sicura che lavorandoci un po’ potresti elaborare qualcosa di diverso e creativo … leggere un libro è meraviglioso e lascia alla tua fantasia immaginare quel che viene raccontato … con il canale potresti avere l’alternativa di sperimentare qualcosa di diverso, dipende da quello che avevi in mente. Scusa non so se mi sono spiegata ma ho i minuti contati oggi …. ti abbraccio ❤

    Liked by 1 persona

  5. Ciao Laura, aprire un canale youtube è una bellissima idea! Ho letto tra i commenti che il tuo timore è quello di commenti poco carini, era un po’ anche il mio timore quando ho iniziato a pubblicare i primi video, ma ho deciso che se mai dovessero arrivare me ne fregherò…
    Se farai il grande passo credo che potrebbe essere una bella alternativa per chi magari si stufa a leggere lunghe descrizioni. In bocca al lupo in ogni caso!

    Liked by 1 persona

  6. grazie per la nomina 🙂
    sul canale youtube.. secondo me il suo successo dipende da quanto è interessante l’argomento e da quanto metti in mostra le tette (so che fa alzare molto le visualizzazioni, ma temo che il tuo boyfrientd non gradisca :))
    Dico la mia.. se l’apertura del canale serve per arrivare ad altre persone al di fuori del blog ben venga, altrimenti risparmia il tuo tempo per altro 🙂

    Liked by 1 persona

      • chi vede video può essere un pubblico moooolto variegato, da bambini che giocano ai videogame a idioti che guardano video trash, da bimbiminchia che ridono guardando scherzi idioti a gente normale.. insomma c’è di tutto.. ma la maggior parte penso sia gente superficiale.
        ma questo non ti deve certo fermare a fare video se l’obiettivo è farti conoscere per vendere i tuoi libri.. certo è che se lo fai munisciti di una immensa corazza indistruttibile anti idioti (garantisco che ce ne sono una infinità in giro su youtube)

        Liked by 1 persona

      • Ti rispondo come a Viola tanto per spiegare meglio cosa intendevo.

        In realtà io volevo agire come qui, cioè limitarmi a parlare delle mie passione e raggiungere un gruppo di persone che possano apprezzare le stesse cose che apprezzo io, avere più eventuali lettori per il libro sarebbe un effetto a catena del canale se funziona, ma non lo aprirei con quello scopo. Devi dimostrarti una persona che ha qualcosa da dire, se parti con il presupposto di vendere e basta nessuno ti calcola.

        Mi piace

  7. grazie 1000 per avermi taggata, cara, ma non partecipo mai a queste pur simpatiche iniziative (che mi piacciono, infatti leggo sempre le risposte degli altri, ma io non me la sento…)
    Canale youtube: perchè no? Se poi dovessi renderti conto che l’esperienza non ti si addice puoi sempre lasciar perdere 😉
    Un abbraccio, in bocca al lupo

    Liked by 1 persona

  8. Grazie tesoro e complimenti per come sei, stupenda, per il canale You tube dico di si’, avrai successo, ne sono sicura, e’ un gran lavoro, questo si’ ma tu sei una vincente perche’ sei sincera, naturale e bellissima!!!! ❤

    Liked by 1 persona

  9. Grazie x la nomina cara, come sempre graditissima!Sul canale youtube non ho un’opinione ben precisa.Capisco quello che vorresti esprimere, ma non so se verrebbe percepito nella maniera corretta.E’ anche vero, comunque, che solo provando si potrà capire.Quindi, se ti senti davvero, provaci e buttati:noi saremo qui a sostenerti!

    Liked by 1 persona

  10. Grazie per la nomination che cercherò di rispettare… sulla domanda visto che ci tenevi.. io credo che dal momento che chiedi un parere su questa questione che hai per la testa significa che in qualche modo essa è un “desiderio” o “una curiosità” che da qualche parte di è scaturita dentro… essendo che questa “curiosità” non comporta particolari conseguenze e non impatta in nessun modo contro niente, se ne senti il bisogno o la voglia di farlo, fallo senza pensarci troppo su… io credo che se hai la consapevolezza che sarà un esperienza e che solo il tempo combinato con la scelta di farla ti potrà dire se sarà positiva o negativa e nessun altro di noi o te compresa può stabilirlo a priori non vedo motivi per cui sconsigliarla…

    credo che la serenità di questo principio di pensiero sia la cosa più importante da ricercare per affrontarla o meno..

    Liked by 1 persona

  11. Pingback: Premiazio isterica | ilperdilibri

  12. Pingback: Dragon’s Loyalty Award « Ispirazioni metropolitane

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...