My Sweet Nails ~ TAG

nails tag

#mysweetnailstag  #nails #nail #tag

Eccoci qui! Altro giorno altro TAG! Stavolta non sui libri, ma sulle unghie!

Per questa nomina ringrazio Violetta, una splendida fotografa che sa cogliere la vera essenza del momento con le sue foto!

Le regole di questo gioco sono :

⭐️ Ringraziare il blog che ti ha taggato
⭐️ Inserire il logo del Tag
⭐️ Citare il blog che lo ha inventato che é https://unghiesmaltate98.wordpress.com
⭐️ Rispondere a 10 domande del Tag My Sweet Nails con un articolo nel blog
⭐️ taggare cinque bloggers.

Veniamo alle domande!

 

1. Ti sei mai mangiata le unghie?
Non sono mai stata onicofagica, è una cosa che non ho davvero mai fatto.

10378943_10203873466662094_4069299124022358427_n

2. Solitamente hai le unghie lunghe o corte?
Dipende molto dal momento, amo fare la ricostruzione con le unghie molto lunghe, c’è più spazio per i disegni e sono più belle esteticamente, ma quando scrivo molto, come in questo periodo, preferisco portarle più corte per avere una maggiore rapidità di battitura.

1013159_10201538173961236_2064792292_n

3. Che colore hai in questo momento sulle unghie delle mani?
Rosa carne senza niente, in questo momento sono davvero orride, per il mio gusto personale. Corte e senza decori, praticamente una tristezza. Solo che al momento le mie energie sono focalizzate solo sul mio libro e mi manca la voglia di perdere sei ore a farmi le unghie.

10612851_10204391410730372_8105502248320042903_n

4. Abbini il colore dello smalto su mani e piedi?

Non proprio. Il gel lo faccio anche sui piedi. Di solito le lascio rosa con la punta bianca in modo che tutto quello che metto sulle unghie delle mani poi ci possa andare più o meno d’accordo. Di solito i piedi li faccio a giugno e non li tocco fino a settembre. Le unghie dei piedi quasi non mi crescono e il gel, sui piedi, è praticamente impossibile da far saltare. Almeno per me che non vado al mare.

308725_4820882964982_1659560275_n

5. Dopo lo smalto colorato o una nail art applichi sempre il top coat?
Come dicevo io non uso smalti, ma uso il gel. La nail art è una cosa imperativa, altrimenti non vale nemmeno la pena di perdere tempo a farsi le unghie, almeno per me. Infatti adesso che le ho così semplici le considero indecenti. Ovviamente sopra il gel va messo il sigillante e fatto catalizzare, anche per dare un bell’effetto lucido.

10550995_10204391409410339_5420625924383479231_n

6. Che differenza c’è, secondo te, tra una base coat e uno smalto trasparente?
La vera base ti permette di far durare di più lo smalto e di non macchiare le unghie.  Il trasparente è un semplice smalto, come potrebbe essere un qualsiasi colorato.
Il top coat, invece, si mette dopo l’applicazione dello smalto per fissare il tutto e per far sì che lo smalto duri di più rendendo le unghie lucide. (Almeno da cosa ricordo, sono circa 10 anni e passa che non tocco uno smalto)

7. Se dovessi portare con te per un viaggio di un mese solo due smalti, quali sceglieresti?
Non ho mai questo problema, io quando mi faccio le unghie le porto anche 40 giorni senza una singola imperfezione.

338044_2807417109594_1425696738_o

8. Quanti smalti hai?
Nessuno smalto, non li uso. Ho solo gel. Costruttori un prodotto per tipo, tutto di marca Crystal Nails, colori una quantità spropositata di varie marche.

9. Quale prodotto per la nail care routine ritieni indispensabile?
Facendo le unghie con il gel ritengo indispensabili tutti i prodotti che servono per la preparazione dell’unghia, in modo che il risultato sia duraturo, non si creino sollevamenti, ma che ci sia anche cura, protezione e rispetto per le nostre unghie naturali. Importantissimo anche l’olio cuticole. Anche le pinze per fare la curva “C” altrimenti le punte e i laterali vengono “spalettanti” e sembrano delle zappe e non delle unghie.

10. Qual è la tecnica di nail art (micropittura, sponge, marble ecc.) che preferisci?
One-stroke  e micropittura con colori acrilici.

Ecco le mie nomination per il tag dello smalto!!!

 

Nonmettermipressione

Renée di il colore di una promessa

Gli scleri di una Plakka a dieta.

Please Another Make up

Mi piace un Tot

Spero che vi faccia piace provare a fare questo tag!

Per oggi è tutto e ricordatevi di votare il blog ❤ ❤ ❤

 

siti

Ecco alcune foto di unghie fatte molto bene. Mi permetto di postarle tranquillamente perché non sono unghie fatte in saloni, né prese da internet, ma fatte in casa dalla mia migliore amica. Questo è quello che si può ottenere dal gel, con uno smalto non mi verrebbe nulla di tutto ciò per questo l’ho abbandonato.

Purtroppo non posso taggarla perché non ha blog.

11297749_435277669975655_1270150045_n 11348945_435277443309011_177997802_n 11414755_435277539975668_1091693213_n 11418295_435278049975617_1436289768_n 11536987_435277803308975_1741812748_n

 

 

 

Annunci

28 thoughts on “My Sweet Nails ~ TAG

      • comunque l’ultima e il terzo da sotto sul sfondo nero sono belissime poi avere le unghe a punta e veramente elegante io gli non ho molto lunghi perchè si piegano veloce

        Liked by 1 persona

      • Queste sono tutte ricostruite con il gel, nessuna di queste unghie è smalto su unghia naturale. L’unghia naturale sotto di solito è cortissima. La forma delle unghie che vedi, sia le mie in alto dove tengo il cuscino rosa, sia quelle in basso, sono tutte costruite a mano con il gel. Le mie unghie naturali si piegano in due, sempre stato così sin da piccola, se non esistesse il gel non potrei portare le unghie lunghe.

        Mi piace

      • No io faccio da sola su me stessa. Se sei capace e ti compri il necessario sì, ma bisogna essere capaci altrimenti rischi di rovinarti le unghie. Io dopo 10 anni che me le facevo fare ho imparato. All’inizio fai sgorbi poi pian piano migliori. Poi va beh, come in tutte le cose, è predisposizione naturale e ovviamente devi imparare a usare anche la mano sinistra!

        Mi piace

      • Io la casa con cui mi trovo meglio è Crystal Nails. Però attenzione, un gel costruttore può arrivare anche a costare 80€.
        Io me ne frego perché ci faccio anche 2 anni, a voglia di risparmio in confronto a farmele fare in un centro, però è una cosa che se la usi una volta e poi non lo fai più sono soldi buttati.
        Farsi le unghie da soli con il gel non è un percorso da affrontare impreparati, non tanto per quando le fai, che al limite ti vengono poco belle e finisce lì, ma soprattutto per quando lo togli e lo devi rifare.
        Il gel Non lo togli con il solvente come lo smalto. Lo devi rimuovere con la lima e con la fresa e se non sei attenta e preparata rischi di farti molto male limando anche l’unghia naturale.
        Scusa se scrivo così, ma non vorrei mai che qualcuno che legge, pensi di poterlo fare improvvisando.
        Non è una cosa che puoi provare a fare tanto per fare, ci vuole preparazione o rischi di danneggiare l’unghia.
        Io ho iniziato, ma erano 10 anni di fila che guardavo la mia estetista che me le faceva.
        Per me chiunque può imparare a farsele da sola, però prima prendi tutte le precauzioni del caso.
        A me durano anche 40 giorni.

        Mi piace

  1. Sono delle vere opere d’arte le tue unghie.In passato ho provato a usare anche io il gel da una estetista per unghie , ma dopo ho deciso di non applicare più il gel e di pitturare le mie unghie naturali con un semplice smalto .Ci ho piegato più di un anno a fare ritornare le miei unghie forti perché il gel me li aveva indebolito e si spezzavano.Grazie di cuore per la presentazione che hai fatto di me.un sorriso ❤

    Liked by 1 persona

    • Figurati te la meritavi!
      Le mie unghie naturali hanno sempre fatto schifo. Purtroppo si piegano in due e sono sempre state orrende, inoltre ho sempre avuto un problema terribile che, quando crescevano un tot si tagliavano a metà.
      Per fortuna hanno inventato il gel altrimenti preferirei portarle senza niente.
      Lo smalto richiede di perderci troppo tempo per i miei gusti e a me non tiene. Lavi un piatto e si sbecca un pezzo. L’idea di doverlo mettere a posto in continuazione mi fa venire l’ansia.
      In ogni caso non ho mai avuto problemi alle unghie naturali, io faccio il gel alle mani dal 2002 senza alcuna interruzione .

      Liked by 1 persona

  2. Bel tag lauretta.. Fortuna che non mi hai nominata perché le unghie sono la mia croce.. Non riesco mai a farle crescere e finisco sempre per mangiarle, pellicine comprese ovviamente.. O tutto o niente xD

    Liked by 1 persona

    • Eh giusto, se fai una cosa tanto vale farla bene!
      Ogni tanto cerco un po’ di variare con le nomine o finisco sempre per stressare le stesse persone XD
      Io sarei rovinata se mi taggassero per quello dei rossetti, non ne uso.
      Le mie unghie naturali sono sempre state un vero problema, sempre debolissime, si piegano in due.
      Per fortuna è stato inventato il gel!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...