Siate voi stessi!

wishes

Ciao a tutti!

Non prevedevo di fare un altro post oggi, ma sinceramente mi sembra il momento.

Ricevo diverse mail da persone che mi chiedono consiglio per il successo del loro blog.

La risposta è che sinceramente non so cosa dirvi. Io non trovo il mio blog chissà che successo, onestamente non capisco neppure perchè mi arrivino certe mail, io non sono davvero nessuno. Il mio mi sembra un blog normale, con un numero medio di visite e commenti e io sinceramente sono una persona comune, come tante davvero.

Non ho adottato nessuna tecnica o strategia, non ho un segreto dietro cui mi nascondo o tecniche vincenti.

Io penso che la vostra onestà vincerà sempre, SIATE VOI STESSI.

Dite la verità su di voi, le stranezze, le cose brutte e quelle belle, non nascondetevi dietro una perfezione che nessuno possiede, non parlate di cose che pensate attirino, magari sul momento funziona, ma poi o ve ne inventate tutti i giorni una nuova o non funziona.

Scrivete di chi siete, di ciò che amate, metteteci amore.

Date alle persone voi stessi, la gente, in quest’epoca dove tutto sembra freddo e impersonale, desidera un contatto sincero, cerca il calore umano, le persone vogliono persone con cui relazionarsi, non robot.

Non pensate di aprire un blog e che tutti accorrano, un po’ di umiltà, siamo tutti dei perfetti sconosciuti.

Interessatevi agli altri, commentate i loro blog, siate sinceri. Non lasciate commenti a caso con il link al vostro blog, risulta sgradevole e antipatico. Leggeteli davvero i post, commentate con cognizione, leggete cosa vi interessa. Ricambiate i followers, ma siate sinceri con loro.

E’ un dato di fatto che nessuno, quando i seguaci arrivano a un certo numero, avrà il tempo di leggere TUTTI i blog e commentare TUTTI i post.

Ma quelli che commentate leggeteli davvero, date qualcosa di voi alle persone, non pensate che tutto vi sia dovuto.

Questo è il consiglio che mi sento di darvi.

Io davvero non sono nessuno, molto probabilmente il mio sogno di diventare una scrittrice famosa tale rimarrà, ma sono felice anche delle poche persone che leggono cosa scrivo e che mi lasciano un loro commento, sono felice quando qualcuno che stimo apprezza quello che scrivo, questo per ora mi basta e mi da gioia.

“Amate” il vostro blog, non pensate sia uno strumento per diventare famosi, cercate di essere voi stessi e di farlo con amore, i commenti e le persone arriveranno.

Spero che nessuno interpreti male questo post e possa pensare che mi voglia dare importanza, volevo solo dare una risposta collettiva a tutti quelli che mi hanno fatto questa richiesta e vorrei restasse qui per chi in futuro se lo chiedesse.

Non ci sono segreti per rendere un blog famoso, non fatevi vendere aria fritta. Esiste l’umiltà, la voglia di crederci davvero, l’impegno che ci metterete. Non pensate che siano le persone a dovervi qualcosa, siete voi che dovete dare qualcosa a loro!

Vi auguro buona serata e vado davvero adesso!

Annunci

80 thoughts on “Siate voi stessi!

  1. un blog è come la valigia dei nostri pensieri…qualcosa che parla di noi. scriviamo principalmente per noi ma è piacevole un confronto,uno sguardo esterno curioso. ci si arricchisce come persone. grazie davvero a te Laura e a tutti voi cari amici

    Liked by 3 people

  2. Grazie Laura il tuo post spiega in parole quello che già mi hai fatto comprendere con l’esempio…
    Non che io avessi aperto un blog per avere successo, oppure che non lasciassi commenti nei vari blog perché non avevo voglia, ma semplicemente perché pensavo che a nessuno potesse realmente interessare. Anche il mio blog l’ho sempre visto come un luogo dove mettere i miei racconti (sperando che qualcuno li trovasse interessanti) e solo in seguito i miei commenti su ciò che leggevo… impersonale vero? Avevo paura, credevo di non poter risultare interessante.
    Solo ultimamente sto parlando un po’ di più di me e devo dire che mi è venuto naturale frequentato te e altre persone splendide che ho conosciuto da poco. La timidezza mi sta lasciando piano piano per dare spazio a quella che sono veramente.
    Quindi ancora Grazie Laura, soprattutto per la tua amicizia.
    Io so perché il tuo blog ha tanto successo… perché tu sei una persona splendida ^_^

    Liked by 1 persona

  3. Cara Laura, questo tuo post mi è piaciuto un sacco. Salta fuori la tua bellezza interiore, che già avevo intuito. E forse è proprio questo che ti contraddistingue e ti fa ammirare. Hai ragione, mai fingere, mai mentire. Essere se stessi vince sempre, anche nella grande Blogosfera.

    Liked by 3 people

      • Mentirei se non dicessi che mi piacerebbe che il mio libro diventasse famoso, un giorno. Però non per la fama fine a sé. Vorrei aver la gioia di sapere di aver fatto sognare tante persone, questo sì. Sarebbe una bugia dire il contrario, ma vorrei che i miei personaggi fossero famosi, non io.

        Liked by 1 persona

      • Sì, questo lo capisco perfettamente. Sarebbe una gran bella soddisfazione sapere di aver fatto rivivere i tuoi personaggi nella mente di tante altre persone, che magari vi si sono riconosciute. Credo ci sia del magico in tutto questo. Quando dico che è bello restare sconosciuti penso agli svantaggi che può comportare l’essere famoso… forse mi è capitato di conoscere qualcuno improvvisamente investito dal successo che ha improvvisamente cambiato personalità. Questo è il lato che non mi piace.

        Liked by 1 persona

      • Su questo hai ragione, ma in media gli autori difficilmente vengono investiti da un successo di tale portata, specialmente se italiani. Già scrivendo in inglese sarebbe diverso. In ogni caso non credo sarà il mio destino 😛 sperare, però, non costa nulla!

        Liked by 1 persona

      • Devi sperare, pensare positivo e impegnarti per raggiungere la meta. Non è detto che accada, questo è vero, ma se accade non devi farti trovare impreparata. Comunque vedo che sei sulla strada giusta. 🙂

        Liked by 1 persona

  4. Laura, questo post dà la conferma di quale bella persona tu sia, gentile educata gioiosa e corretta. Ma soprattutto umile, perché in un post con delle risposte hai pensato a sottolineare il fatto che tu non voglia darti arie! Il tuo blog è nato dopo il mio ma ti ho vista crescere, hai una rete intorno a te già vasta e sei molto apprezzata. Tutto questo perché scrivi bene, tanto, sei sincera e trasparente. Chi racconta fuffa, prima o poi, viene riconosciuto e abbandonato; chi mette sul piatto sé stesso… Bè, lo sai 😊
    Un abbraccio, cara!

    Liked by 2 people

  5. Guarda io ti do ragione su tutto ciò che hai scritto… Non ha senso scrivere cose che non si pensano o commentare i post solo per attirare l’attenzione sul proprio blog… Alla fine secondo me ci si stanca anche perché le persone capiscono quando l’altro é sincero o finge! Penso che tu sia molto brava ad essere te stessa… A volte non é cosi scontato! Baci 😉

    Liked by 2 people

  6. Ciao Piero perdona l’off topic ma forse tu puoi aiutarmi . Quando faccio dei video per Youtubee voglio aggiungere una scritta in sovraimpressione uso in genere, se il video è già caricato in You Tube , il tool Aggiungi Annotazioni. L’annotazione è visulizzabile sul PC ma non sui cellulari. tu sai come ovviare al problema senza togliere il video da You Tube (ovviamente se lo facessi con Windows Media Player si vederebbe ma ciò implicherebbe ricare il video). Grazie

    Liked by 1 persona

    • Ciao cara, non so se hai sbagliato blog visto che non sono Piero 😛 😛
      Rispondendo alla tua domanda non ti so dire perché io tutti i video che faccio li faccio con Adobe Premiere e After Effects, non ho mai usato gli strumenti di you-tube, faccio tutto prima, su you tube mi limito a caricare.

      Liked by 1 persona

  7. Pingback: Liebster Award 4.0 ~ Lo ripropongo visto che sono passati diversi mesi e ci sono tante nuove nomine. | Racconti dal passato

  8. Pingback: Liebster Award 4.0 | Racconti dal passato

  9. Pingback: Blogger Recognition Award | Racconti dal passato

  10. E’ bellissimo quello che hai scritto e soprattutto si vede che sei estremamente sincera e spontanea.
    Come dici tu, io ho aperto il blog per scrivere, di me, della mia vita, di quello che mi passa per la mente. E’ più uno sfogo, sperando magari di trovare qualcuno con cui scambiare idee e pareri, anche per sapere i punti di vista altrui, cercare confronti, avere a che fare con persone che non sono mosse da invidie o pregiudizi nei miei riguardi.
    Insomma, se sarà, staremo a vedere, sennò comunque rimarrà il mio angolino segreto. 😉

    Liked by 1 persona

  11. Pingback: Un tag al giorno, toglie la noia di torno | Racconti dal passato

  12. Cielo una blogger che la pensa come me, che non guarda tutti i giorni il numero di visualizzazioni, il numero di commenti, quanti mi piace riceve… che scrive su un blog solo perchè le piace ed è contenta di ciò che riceve.
    Grazie cara, dopo aver letto questo post posso dire pubblicamente che ti voglio un gran bene.
    Ora sto davvero meglio Grazie ancora e un buon fine settimana ❤

    Liked by 1 persona

  13. Pingback: Tag: Perché è nato il tuo blog | Racconti dal passato

  14. Pingback: Liebster Award (Un anno dopo!) | Racconti dal passato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...