100 libri da leggere almeno una volta nella vita. Quali di questi hai letto?

100

(Sono fuori, di casa, di testa lo sapevate già.  Il post è programmato, ma aspetto di leggere i vostri commenti al rientro!)

Ho trovato questo post su unonessunocentomilalibri:

La BBC lo scorso anno ha stilato una lista di 100 libri da leggere almeno una volta nella vita. A me è capitata sotto gli occhi solo ora, e mi scuso se ritiro fuori cose “vecchie”, ma mi sembrava carina.

È una lista ben studiata, adatta a tutte le età e ad ogni tipo di gusto letterario, che comprende opere di varie nazioni, di cui molte sono italiane, tra grandi classici, fantasy, romanzi. Ci sono dei libri che secondo voi sarebbero stati da aggiungere a questa lista? Da togliere?

L’allarmante stima della BBC è che la maggior parte delle persone ha letto in media solo 6 titoli su 100. Cerchiamo di alzare il risultato, dimostrando che ci sono persone che ne hanno letti ben più di 6, che ne dite?

Qui di seguito vi riporto la lista con accanto il simbolo V se ho letto il libro, e la X se l’ho incominciato ma non sono riuscita a finirlo, perché l’ho trovato troppo pesante. Voi potete fare la stessa cosa, sul vostro blog o qui nei commenti.

Se rifate il post secondo le istruzioni dovrete indicare in quale blog avrete trovato la lista (io l’ho trovata in  unonessunocentomilalibri ).

Ricordatevi:

V: Letto

X: Non Finito

  1. Orgoglio e Pregiudizio – Jane Austen  V
  2. Il Signore degli Anelli – J.R.R. Tolkien   V Puro amore
  3. Il Profeta – Kahlil Gibran 
  4. Harry Potter – JK Rowling   V Puro amore
  5. Se questo è un uomo – Primo Levi   V
  6. La Bibbia  X
  7. Cime Tempestose – Emily Bronte   V
  8. 1984 – George Orwell   V il papà della distopia
  9. I Promessi Sposi – Alessandro Manzoni   V
  10. La Divina Commedia – Dante Alighieri   V ( scuola)
  11. Piccole Donne – Louisa M Alcott    V
  12. Lessico Familiare – Natalia Ginzburg
  13. Comma 22 – Joseph Heller
  14. L’opera completa di Shakespeare   X
  15. Il Giardino dei Finzi Contini – Giorgio Bassani
  16. Lo Hobbit – JRR Tolkien   V
  17. Il Nome della Rosa – Umberto Eco   V
  18. Il Gattopardo – Tommasi di Lampedusa   V
  19. Il Processo – Franz Kafka (me lo avevano dato a scuola, ma l’ho svicolato copiando un riassunto, non ce la potevo fare)
  20. Le Affinità Elettive – Goethe V
  21. Via col Vento – Margaret Mitchell   V
  22. Il Grande Gatsby – F. Scott Fitzgerald  V
  23. Bleak House – Charles Dickens
  24. Guerra e Pace – Leo Tolstoy   V na faticaaaaa
  25. Guida Galattica per Autostoppisti – Douglas Adams
  26. Brideshead Revisited – Evelyn Waugh
  27. Delitto e Castigo – Fyodor Dostoyevsky V
  28. Odissea – Omero  V
  29. Alice nel Paese delle Meraviglie – Lewis Carroll  V
  30. L’insostenibile leggerezza dell’essere – Milan Kundera
  31. Anna Karenina – Leo Tolstoj  V
  32. David Copperfield – Charles Dickens V
  33. Le Cronache di Narnia – CS Lewis V
  34. Emma – Jane Austen   V
  35. Cuore – Edmondo de Amicis   V
  36. La Coscienza di Zeno – Italo Svevo   ammetto che ne avrei fatto vivamente a meno.
  37. Il Cacciatore di Aquiloni – Khaled Hosseini
  38. Il Mandolino del Capitano Corelli – Louis De Berniere V
  39. Memorie di una Geisha – Arthur Golden  V
  40. Winnie the Pooh – AA Milne V (Sì e mi guardo pure i film, lo so sono patologica)
  41. La Fattoria degli Animali – George Orwell  V
  42. Il Codice da Vinci – Dan Brown  V
  43. Cento Anni di Solitudine – Gabriel Garcia Marquez
  44. Il Barone Rampante – Italo Calvino   V
  45. Gli Indifferenti – Alberto Moravia   V
  46. Memorie di Adriano – Marguerite Yourcenar
  47. I Malavoglia – Giovanni Verga  V
  48. Il Fu Mattia Pascal – Luigi Pirandello V
  49. Il Signore delle Mosche – William Golding  V
  50. Cristo si è fermato ad Eboli – Carlo Levi (questo titolo l’ho conosciuto per caso da un tag, mi sembrava tipo un’imprecazione)
  51. Vita di Pi – Yann Martel  V
  52. Il Vecchio e il Mare – Ernest Hemingway   V
  53. Don Chisciotte della Mancia – Cervantes   V
  54. I Dolori del Giovane Werther – J. W. Goethe   V
  55. Le Avventure di Pinocchio – Collodi   V
  56. L’ombra del vento – Carlos Ruiz Zafon
  57. Siddharta – Hermann Hesse   V
  58. Il mondo nuovo – Aldous Huxley  V
  59. Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte – Mark Haddon
  60. L’Amore ai Tempi del Colera – Gabriel Garcia Marquez
  61. Uomini e topi – John Steinbeck
  62. Lolita – Vladimir Nabokov   V
  63. Il Commissario Maigret – George Simenon
  64. Amabili resti – Alice Sebold V
  65. Il Conte di Monte Cristo – Alexandre Dumas  V
  66. Sulla Strada – Jack Kerouac
  67. La luna e i Falò – Cesare Pavese  V
  68. Il Diario di Bridget Jones – Helen Fielding  V
  69. I figli della mezzanotte – Salman Rushdie
  70. Moby Dick – Herman Melville  V
  71. Oliver Twist – Charles Dickens  V
  72. Dracula – Bram Stoker V
  73. Tre Uomini in Barca – Jerome K. Jerome
  74. Notes From A Small Island – Bill Bryson
  75. Ulisse – James Joyce   
  76. I Buddenbroock – Thomas Mann
  77. Il buio oltre la siepe – Harper LeeV
  78. Germinale – Emile Zola   V
  79. La fiera delle vanità – William Makepeace Thackeray  V
  80. Possession – AS Byatt V
  81. A Christmas Carol – Charles Dickens  V
  82. Il Ritratto di Dorian Gray – Oscar Wilde  V
  83. Il Colore Viola – Alice Walker V
  84. Quel che resta del giorno – Kazuo Ishiguro
  85. Madame Bovary – Gustave Flaubert   V
  86. A Fine Balance – Rohinton Mistry
  87. Charlotte’s Web – EB White
  88. Il Rosso e il Nero – Stendhal   V
  89. Le Avventure di Sherlock Holmes – Sir Arthur Conan Doyle   V
  90. The Faraway Tree Collection – Enid Blyton
  91. Cuore di tenebra – Joseph Conrad  V
  92. Il Piccolo Principe– Antoine De Saint-Exupery  V (meraviglia)
  93. The Wasp Factory – Iain Banks
  94. Niente di nuovo sul fronte occidentale – Remarque
  95. Un Uomo – Oriana Fallaci  V
  96. Il Giovane Holden – Salinger V
  97. I Tre Moschettieri – Alexandre Dumas  V
  98. Amleto– William Shakespeare   V
  99. La fabbrica di cioccolato – Roald Dahl V
  100. I Miserabili – Victor Hugo   V

In conclusione io per la BBC sarei una specie di mostro visto che ne ho letti 68, se ho contato giusto.

Voi? FATELO e FATEMI sapere, sono curiosissima, sono sicura che c’è chi ne ha letti più di me, ammetto che molti li ho letti più per cultura e che non per piacere.

Personalmente amo i classici inglesi e anche francesi, ma quelli italiani davvero no, sono pochissimi quelli che non trovo estremamente noiosi, i libri pesanti e perennemente pessimistici o che guardano cose grette della vita non mi danno niente, poco mi interessa che un autore mi ci porti lo sguardo, sono cose che vedo già di mio tutti i giorni, probabilmente sarò una capra, ma non posso dire che mi abbia fatto piacere leggere Zeno e simili.

Vi chiedo gentilmente di votare, tramite il bannerino rosa qui sotto, oggi si è azzerata la classifica essendo il primo del mese e ho perso tutti i punti! GRAZIE DI CUORE!

Laura

siti

Segui la mia pagina facebook!

Altri social:

TUMBLR

GOOGLE+

INSTAGRAM

TWITTER

Annunci

34 thoughts on “100 libri da leggere almeno una volta nella vita. Quali di questi hai letto?

  1. Ne ho letto parecchi, ma alcuni sono mattoni esagerati, altri li rileggerei e aggiungerei qualche titolo sostituendolo ai mattoni 🙂 anche io, come 65luna, ne ho letti circa una metà….poi però ne ho letti un’infinità di altri non menzionati 😉 Buona serata…Lauretta

    Liked by 2 people

  2. V: Letto

    X: Non Finito

    Orgoglio e Pregiudizio – Jane Austen
    Il Signore degli Anelli – J.R.R. Tolkien
    Il Profeta – Kahlil Gibran
    Harry Potter – JK Rowling
    Se questo è un uomo – Primo Levi X
    La Bibbia V
    Cime Tempestose – Emily Bronte
    1984 – George Orwell V puro amore
    I Promessi Sposi – Alessandro Manzoni V
    La Divina Commedia – Dante Alighieri X ( scuola, ma non ho letto tutto tutto)
    Piccole Donne – Louisa M Alcott V (Letto almeno 6 volte)
    Lessico Familiare – Natalia Ginzburg
    Comma 22 – Joseph Heller
    L’opera completa di Shakespeare
    Il Giardino dei Finzi Contini – Giorgio Bassani V (Lettura estiva, bei ricordi)
    Lo Hobbit – JRR Tolkien
    Il Nome della Rosa – Umberto Eco X
    Il Gattopardo – Tommasi di Lampedusa V
    Il Processo – Franz Kafka
    Le Affinità Elettive – Goethe
    Via col Vento – Margaret Mitchell
    Il Grande Gatsby – F. Scott Fitzgerald
    Bleak House – Charles Dickens
    Guerra e Pace – Leo Tolstoy
    Guida Galattica per Autostoppisti – Douglas Adams
    Brideshead Revisited – Evelyn Waugh
    Delitto e Castigo – Fyodor Dostoyevsky
    Odissea – Omero V (Scuola)
    Alice nel Paese delle Meraviglie – Lewis Carroll x (Letto uno stralcio sul libro di Antologia)
    L’insostenibile leggerezza dell’essere – Milan Kundera
    Anna Karenina – Leo Tolstoj x (Letto uno stralcio sul libro di Antologia)
    David Copperfield – Charles Dickens
    Le Cronache di Narnia – CS Lewis
    Emma – Jane Austen
    Cuore – Edmondo de Amicis V
    La Coscienza di Zeno – Italo Svevo
    Il Cacciatore di Aquiloni – Khaled Hosseini
    Il Mandolino del Capitano Corelli – Louis De Berniere
    Memorie di una Geisha – Arthur Golden
    Winnie the Pooh – AA Milne
    La Fattoria degli Animali – George Orwell V (AMORE INCONDIZIONATO)
    Il Codice da Vinci – Dan Brown
    Cento Anni di Solitudine – Gabriel Garcia Marquez
    Il Barone Rampante – Italo Calvino V
    Gli Indifferenti – Alberto Moravia
    Memorie di Adriano – Marguerite Yourcenar
    I Malavoglia – Giovanni Verga V
    Il Fu Mattia Pascal – Luigi Pirandello X (sapevo come sarebbe finito e non reggevo l’idea)
    Il Signore delle Mosche – William Golding V
    Cristo si è fermato ad Eboli – Carlo Levi
    Vita di Pi – Yann Martel
    Il Vecchio e il Mare – Ernest Hemingway
    Don Chisciotte della Mancia – Cervantes
    I Dolori del Giovane Werther – J. W. Goethe
    Le Avventure di Pinocchio – Collodi
    L’ombra del vento – Carlos Ruiz Zafon
    Siddharta – Hermann Hesse
    Il mondo nuovo – Aldous Huxley
    Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte – Mark Haddon
    L’Amore ai Tempi del Colera – Gabriel Garcia Marquez
    Uomini e topi – John Steinbeck
    Lolita – Vladimir Nabokov
    Il Commissario Maigret – George Simenon
    Amabili resti – Alice Sebold
    Il Conte di Monte Cristo – Alexandre Dumas V (AMORE INCONDIZIONATO)
    Sulla Strada – Jack Kerouac X (Davvero: sarà stato un’icona ma che ritmo pesante….)
    La luna e i Falò – Cesare Pavese
    Il Diario di Bridget Jones – Helen Fielding V
    I figli della mezzanotte – Salman Rushdie
    Moby Dick – Herman Melville
    Oliver Twist – Charles Dickens
    Dracula – Bram Stoker
    Tre Uomini in Barca – Jerome K. Jerome
    Notes From A Small Island – Bill Bryson
    Ulisse – James Joyce
    I Buddenbroock – Thomas Mann
    Il buio oltre la siepe – Harper Lee
    Germinale – Emile Zola
    La fiera delle vanità – William Makepeace Thackeray
    Possession – AS Byatt
    A Christmas Carol – Charles Dickens
    Il Ritratto di Dorian Gray – Oscar Wilde
    Il Colore Viola – Alice Walker
    Quel che resta del giorno – Kazuo Ishiguro
    Madame Bovary – Gustave Flaubert V
    A Fine Balance – Rohinton Mistry
    Charlotte’s Web – EB White
    Il Rosso e il Nero – Stendhal
    Le Avventure di Sherlock Holmes – Sir Arthur Conan Doyle V
    The Faraway Tree Collection – Enid Blyton
    Cuore di tenebra – Joseph Conrad
    Il Piccolo Principe– Antoine De Saint-Exupery
    The Wasp Factory – Iain Banks
    Niente di nuovo sul fronte occidentale – Remarque V (Lo porto nel cuore)
    Un Uomo – Oriana Fallaci
    Il Giovane Holden – Salinger V (Letto ma non ne capisco la popolarità)
    I Tre Moschettieri – Alexandre Dumas V
    Amleto– William Shakespeare
    La fabbrica di cioccolato – Roald Dahl V
    I Miserabili – Victor Hugo

    Io sono a quota 26 ma ho letto libri di autori che sono nella lista, senza aver letto il libro incluso in lista ^^

    Liked by 1 persona

    • Ma certo Sara, se io dovessi fare la lista di quelli che ho letto davvero e mi piacciono sarebbe molto più lunga di sicuro XD
      Come immagino anche la tua, io tanti di questi li ho letti per forza quando andavo a scuola e altri li ho letti solo per cultura personale, volendo scrivere tocca studiare per forza anche cose che non ci piacciono, ma sinceramente e lo dico proprio con onestà, molti avrei fatto volentieri a meno di leggerli 😀 😀

      Mi piace

  3. Tanti libri Laura li ho letti quando studiavo, altri quando studiava Chiara 😀 (me li portava a casa) io ne ho letti piu’ della meta’ e mi sembrano davvero pochi, ma la statistica di 6 libri su 100 mi sembra incredibile, 😦 baci tesoro, buona domenica, ❤

    Liked by 1 persona

    • Guarda io la maggior parte di questi libri letti non li trovo molto belli e piacevoli, né li rileggerei. Preferisco molto di più le scelte che faccio al giorno d’oggi. Ormai io leggo solo e-book, un po’ per motivi di spazio, un po’ perché da quando Federico mi ha regalato il primo tablet e ho scoperto quanto è facile e veloce non riesco più a farne a meno.

      Mi piace

  4. Io solo 28.. Anche se gli Harry Potter sono contati come 1 ma gli ho letto tutti.. Io avrei aggiunto IT di King e mi dispiace non vederlo… Vabbè, comunque anch’io leggendo con e-book ora vado a scaricarmi quelli non letti e mi metto in pari 😉

    Liked by 1 persona

  5. Cara Dama, sono a 44, ma scusa mancano molti libri di sudamericani, i grandi poeti, per tutti Federico Garcia Lorca, molti titoli di di fantascienza, saggistica, I nuovi autori giapponesi, sono indirizzati molto sui classici scolastici. Un caro saluto.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...